Per cosa lottare. Gli orizzonti del nuovo progressismo
Di Enrico Biale, Corrado Fumagalli

Descrizione


Democrazia radicale e cambiamento climatico, femminismo e orgoglio LGBT, black activism e nuovo internazionalismo, inclusione al tempo dei big data e migrazioni come processi di ridefinizione della cittadinanza.
Quali sono oggi i temi di frontiera che tracciano le rotte per una nuova politica progressista? Guardando alle tesi più radicali della letteratura internazionale, il libro prende in esame le prospettive che hanno il coraggio di cambiare e di proporre orizzonti per cui valga la pena lottare.
Una raccolta di saggi che, da prospettive differenti e con un approccio globale che guarda ai processi di liberazione ed emancipazione a partire dalla nostra interdipendenza planetaria, pensano al progresso come all’esito di azioni reali e concrete, messe in campo da soggetti e gruppi che si attivano, si mobilitano, fanno e cambiano la storia.


Ordina la pubblicazione, clicca qui

La pubblicazione è disponibile presso le Librerie Feltrinelli


Conosci i curatori


Corrado Fumagalli è un ricercatore e uno dei fondatori di A-id: Agenda for International Development. I suoi interessi di ricerca riguardano innovazione politica, pluralismo, disaccordo e rappresentanza.

 

Enrico Biale insegna Etica Pubblica all’Università del Piemonte Orientale e Sociologia all’Università di Genova. Si occupa di teoria normativa della democrazia con particolare attenzione alla democrazia deliberativa e ai partiti.

Autore/i: Enrico Biale, Corrado Fumagalli
Editor: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Luogo di edizione: Milano
Collana: Ricerche
Anno di pubblicazione: 2019
Tipo di materiale: Monografia
ISBN: 9788868353476