>Lecture pubblica
Con Miguel Benasayag, filosofo e psicanalista, Marco Aime dell'Università degli Studi di Genova e Marco Balzano, scrittore e insegnante.
>Fonti dal patrimonio

Le manifestazioni sono gesti profetici. In un certo luogo, una manifestazione immagina un cambiamento fino a quel momento ritenuto inimmaginabile. Da sola non genera né può generare quel cambiamento, ma rappresenta un’immagine concreta e collettiva del cambiamento che verrà. Ricostruisce un ‘noi’.

Teju Cole
La nostra città futura

piazze

riflessioni e aggiornamenti sui temi del dibattito contemporaneo
Verso nuove politiche per la crescita e l’innovazione: un percorso di ricerca in memoria di Alessandro Pansa
La Nostra Città Futura, piazze
di Matteo Tranchero, 20 gennaio 2020
Raramente si sentono esponenti politici parlare di tessuto produttivo e politiche industriali, forse perché appaiono come temi lontani o poco concreti, e sicuramente poco appetibili per l’elettorato Altri problemi, come il basso tasso di laureati...
La felicità degli altri
La Nostra Città Futura, piazze
di Carmen Pellegrino, 15 gennaio 2020
Felicità! auguravamo un tempo a chi starnutiva, oggi sostituito da un più domestico Salute! Felicità è una delle parole più inseguite in Internet, una delle più manipolate, sempre più magnificamente ambigua, definizione che tanto rassicura,...
Corpi vivi, corpi in lotta
La Nostra Città Futura, piazze
di Caterina Croce, 25 novembre 2019
Queste settimane hanno riportato in scena la politica, le manifestazioni di piazza, i movimenti che hanno riempito le strade e ritrovato la voce Lo abbiamo visto a ogni latitudine: dal Cile all’Iran, da Hong Kong al Libano, da Tahiti all’Algeria...

incroci

storie che raccontano il nostro presente
Il dubbio e l’inquietudine
La Nostra Città Futura, incroci
di David Bidussa, 19 dicembre 2019
Vale la pena tornare a confrontarsi con Albert Camus in questo sessantesimo dalla sua morte E in un tempo in cui Albert Camus non sembra suscitare particolari passioni Anzi questa condizione, lungi dal farcelo apparire come una figura che si può...
La memoria è di parte?
La Nostra Città Futura, incroci
di Elisabetta Del Monte, 09 dicembre 2019
In queste ultime settimane, la cronaca nazionale si è concentrata su episodi che portano a riflessioni necessarie sul valore della memoria e sul nostro ruolo come istituto storico impegnato nel lavoro sul ‘900, sulla seconda guerra mondiale,...
Sotto il controllo di Pechino
La Nostra Città Futura, incroci
26 novembre 2019
Dopo 156 anni di protettorato britannico, con la sola eccezione del periodo di occupazione giapponese dal 1941 al 1945, dal primo luglio 1997 Hong Kong è tornata a far parte della Repubblica popolare cinese con la formula “un paese, due...

strade

pratiche, soluzioni e decisioni per una società equa, giusta e sostenibile
Cinque lezioni di complessità
La Nostra Città Futura, strade
di Massimiliano Tarantino, 22 gennaio 2020
Photo Credits © John Stanmeyer \ Oggi tendiamo a catturare il mondo entro la superficie liscia di uno smartphone Gli schermi e i dispositivi tecnologici mediano il nostro rapporto con il reale: lo traducono in mappe che ci indicano la via,...
Innovazione, digitalizzazione e industrie creative
La Nostra Città Futura, strade
di Luigi Burroni, Lisa Dorigatti, 16 ottobre 2019
Dalla metà degli anni ’90 le scienze sociali hanno dedicato una crescente attenzione ai fattori che favoriscono la crescita economica da un lato e la coesione sociale dall’altro Tale attenzione è ulteriormente cresciuta dopo la crisi economica...
Resistere alla crisi. I percorsi dell’azione sociale diretta
La Nostra Città Futura, strade
di Lorenzo Bosi, Lorenzo Zamponi, 09 dicembre 2019
L’Italia della crisi appare come un paese a metà tra l’inerzia e la guerra tra poveri: da una parte, l’accettazione supina e fatalista di politiche di risposta alla crisi improntate all’austerità, allo smantellamento di beni e servizi...
Newsletter \
Ogni sabato una selezione di notizie per approfondire i temi di ricerca e dibattito di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. Stampa nazionale e internazionale, documenti e fonti dal nostro patrimonio archivistico, analisi e commenti di junior e senior researcher per una bussola sull’attualità che cambia.
Per saperne di più
Siamo una biblioteca
Dal 1949 abbiamo raccolto 1.500.000 pezzi d’archivio, 250.000 volumi e 15.000 manifesti: esplorali insieme a noi.
Scopri di più
La nostra community