Se fossi un antiquario, non avrei occhi che per le cose vecchie. Ma io sono uno storico. È per questo che amo la vita.

 

Yona Friedman Henri Pirenne

Accade da noi

save the date
La nostra città futura \

piazze

riflessioni e aggiornamenti sui temi del dibattito contemporaneo
Suffragio Universale come sinonimo di Istruzione Universale

Fin dall’estensione del suffragio universale (dapprima solo maschile) nel corso dell’epoca moderna, il dibattito sulla qualità dell’informazione disponibile al pubblico, sul tasso di alfabetizzazione dei cittadini-elettori e quello inerente la connessione fra educazione e partecipazione civica, ha sempre impegnato coloro che si interrogano sulla qualità della democrazia e delle istituzioni liberali. Questo dibattito è di recente tornato di grande attualità…

Anti-altri: lo scenario oscuro che ci sta davanti

A ott’antanni dalle leggi razziali la Fondazione propone un’intervista ad Adriano Prosperi a cura di Sara Troglio e Niccolò Panaino. A dieci anni di distanza da un suo articolo in cui accennava alla presenza di un “virus antico e pericoloso”[1] nella società italiana, il reiterarsi di retoriche e di azioni razziste non pare scemare, trovando sempre più spazio in linguaggi…

La nostra città futura \

incroci

storie che raccontano il nostro presente
Diritto al pianeta. Una congettura a proposito dei diritti umani nel settantesimo della Dichiarazione universale   
10 dicembre 2018

Vorrei, nel settantesimo della Dichiarazione universale dei diritti dell’Onu, proporre una riflessione e avanzare una congettura. Per fare ciò, prendiamo le mosse da Il  diritto di avere diritti, l’opera di Stefano Rodotà che coincide con il suo opus maius e che considero uno dei testi fondamentali per ragionare insieme sulla questione dei diritti umani oggi, a settant’anni dalla proclamazione della…

Un frammento del ’68
14 settembre 2018

«La dipendenza del capitalismo messicano dall’imperialismo nord americano, è camuffata sotto la maschera della “grande amicizia” del popolo messicano con gli U.S.A.; si spiega il nostro sottosviluppo attraverso la mediazione della assurda teoria dell’equilibrio dei fattori di produzione. E se la nostra borghesia narcisista proclama fieramente il suo ritmo di sviluppo, ella non è in fondo ingenua al punto tale…

La nostra città futura \

strade

pratiche, soluzioni e decisioni per una società equa, giusta e sostenibile
Globalizzazione e (in) sostenibilità

Dieci anni di crisi economica impongono una lettura del nesso tra i due concetti, globalizzazione e sostenibilità, come un nesso quanto meno problematico, se non addirittura dicotomico. Così, anche parlare di “crisi” risulta fuorviante e riduttivo: la degenerazione verso l’insostenibilità del moderno sistema capitalistico, improntato alla “globalizzazione”, è probabilmente un dato fisiologico e non patologico del sistema stesso. Ripensare il…

Risorsa “acqua”: tra diplomazia e conflitti

Il pianeta ha sete, e i suoi bisogni stanno crescendo. Secondo l’UN Water, organo di coordinamento delle Nazioni Unite sul tema delle risorse idriche, due miliardi di persone vivono in zone con un elevato “stress idrico”, un valore che aumenterà fino a quattro miliardi entro il 2030. Per dare un nome a un termine evocativo, con il termine stress idrico…

Per saperne di più \
Si parla di #StagioneCapitale \
La nostra community \