Letture e creatività per bambine e bambini

    "
  • MiManifesto \

    Laboratorio di fotocollage \ 24 ottobre 2020

  • "
  • Fiabe tradizionali in viaggio \

    lettura e laboratorio di narrazione collettiva \ 24 ottobre 2020

  • "
  • Favole al telefono \

    Riguarda la Maratona di lettura #100GianniRodari – l’isolachenonc’è. Con Francesco Giorda.

L'isolachenonc'è un percorso di gioco e scoperta tra parole e creatività rivolto a bambine e bambini 0-11 anni e alle loro famiglie. Un ricco programma animato da autori, illustratori, formatori e artisti che mettono in scena storie fantastiche. E come la tradizone di un percorso avventuroso vuole, l'isolachenonc'è è piena di sorprese. Tutte da scoprire!

"Le cose di ogni giorno raccontano segreti a chi le sa guardare ed ascoltare"

L'isolachenonc'è diventa digitale

L’isolachenonc’è è anche digitale! Storie, avventure, attività a laboratori sono l’occasione per divertirsi con le parole e la creatività. Guarda i video, ascolta le voci e fai scorrere l'immaginazione.

Stampa l'immagine de l'isolachenonc'è

L'isolachenonc'è

Scopri il mondo di colori e creatività de l'isolachenonc'è: incontra i compagni di viaggio che hanno giocato con noi, naviga la galleria di immagini dei laboratori e lasciaci il tuo contatto per rimanere aggiornato sulle nostre iniziative.

Compagni di viaggio

Autori, performer e collaboratori che hanno accompagnato l'isolachenonc'è nelle sue edizioni fino a oggi:

Anna Pisapia

Autrice e Laureata in scienze biologiche, con un corso FSE per “progetti educativi per il Museo e il territorio” e un corso di comunicazione scientifica inizia a lavorare in una piccola casa editrice, Il verde editoriale, come redattrice e svolgendo visite per otto anni al Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi di Novara. Dal 2008 inizia a interessarsi agli albi illustrati – seguendo anche alcuni corsi di illustrazione per l’infanzia. Dal settembre 2014 con Barbara Archetti e con Cristina Zeppini, tiene incontri e laboratori dedicati agli albi illustrati e letture ad alta voce per bambini.

Annalisa Strada

Annalisa Strada, nata a Brescia, scrive libri per bambini e ragazzi. Per anni si è occupata di servizi editoriali; attualmente insegna lettere in una scuola secondaria di primo grado e da prima di scoprire quanto le piacesse insegnare ha scoperto quanto strepitosamente le piacesse inventare storie. Ha pubblicato oltre ottanta titoli, molti dei quali tradotti all’estero, e ha vinto alcuni premi come il Gigante delle Langhe (2010), il Premio Arpino (2011, 2012), il Premio Selezione Bancarellino (2017) e il Premio Cento (2017).

Antonio Catalano

Antonio Catalano nasce a Potenza nel 1950. Artista affermato fin dagli anni settanta, è tra i fondatori della compagnia teatrale professionale “Casa degli Alfieri”. Nel 1999 partecipa alla Biennale di Venezia con il progetto “Universi sensibili” e da allora crea spettacoli intesi come incontro, eventi internazionali, pubblicazioni, installazioni, percorsi poetici, mondi da esplorare con l’immaginazione e la meraviglia, oltre a coordinare progetti formativi e pedagogici. Nel 2013 inaugura lo spazio d’arte Magopovero, spazio espositivo, creativo, artistico nel quale sono esposti percorsi poetici e opere creati negli anni in tutto il mondo e dove vengono proposti numerosi eventi, laboratori e spettacoli. Catalano sta promuovendo in tutto il mondo il movimento poetico della “Pedagogia Povera”, con momenti formativi, laboratoriali, narrativi e spettacolistici.

Cristina Zeppini

Cristina Zeppini è diplomata come dirigente di comunità infantile, ha compiuto studi di psicologia e pedagogia presso l’Università Cattolica e l’Università Bicocca di Milano. Lavora nel campo dell’editoria infantile ed è insegnante di Teatro per bambini e ragazzi. Ha fondato la libreria Scaldapensieri – specializzata in libri per ragazzi – e l’omonima Associazione che ha come finalità la promozione della lettura in ogni sua forma.

Diyana Nikolova

Diyana Nikolova è nata a Burgas, in Bulgaria, nel 1983. Si laurea in Illustrazione e Graphic Design all’Accademia Nazionale di Belle Arti a Sofia. Subito dopo si trasferisce a Milano per laurearsi in Design della Comunicazione alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. Ha lavorato come grafica e art director per alcune importanti agenzie pubblicitarie.Negli ultimi anni si è dedicata a tempo pieno all’illustrazione per bambini. Il suo sogno nel cassetto è conoscere l’artista illustratore Oliver Jeffers.

Fabio Leocata

Fabio Leocata è nato a Firenze il 4 ottobre 1973, dove vive e si laurea in Lettere e Filosofia. Dal 2003 al 2016 è redattore e copywriter per Giunti Editore, dove si occupa di divulgazione scientifica per bambini e ragazzi e dal 2017 è responsabile di redazione per Librì progetti educativi. Scrittore, sceneggiatore di cartoons e blogger ha pubblicato molti libri destinati al mondo della scuola tra i più recenti, L’avventura dell’energia (2017), Dalla terra alla tavola (2018) e Campioni di economia (2019).

Donata Quagliotti

Laureata in Medicina Veterinaria, Donata Quagliotti si è specializzata in Etologia e Benessere degli animali d’affezione e in agopuntura veterinaria. Dal 2008 ha il suo ambulatorio a Milano e collabora attivamente con diverse associazioni protezionistiche del milanese. È anche musicista diplomata al Conservatorio di Milano, suona il flauto traverso (anche ai suoi pazienti a quattro zampe per rilassarli…) e da diversi anni lavora anche al Parco Canile del Comune di Milano. È stata consulente tecnico presso l’ufficio Tutela dei Diritti Animali nel Comune di Sesto. Vive a Sesto San Giovanni.

Francesca Romana Grasso

Francesca Romana Grasso è Pedagogista, Dottore di Ricerca in Scienze dell’Educazione, con un Master in Letteratura per l’infanzia e giovani adulti e con vent’anni di esperienza nei servizi educativi e sociali. Ha fondato l’Associazione Edufrog con la quale, insieme all’Associazione Emmi’s Care, organizza a Brescia il Festival per l’infanzia e le famiglie. Collabora con enti pubblici e con il privato come consulente, occupandosi di progetti in ambito educativo, sociale e sanitario rivolto a bambini, ragazzi, adulti e anziani, sia in ambito familiare che in servizi e strutture residenziali.

Francesco Giorda

Francesco Giorda, attore e animatore, intrattenitore esperto di impromptu, clown, monociclista, che da anni collabora con la piccola ed innovativa struttura del Teatro della Caduta e che per la sua verve di artista di strada ha vinto il Premio Torototela della Regione Piemonte.

Giulia Caputi

Reporter. Laureata in Antropologia Culturale con Master in Mediazione Culturale, ha lavorato per molti anni nel sociale. Libraia, raccontastorie e lettrice appassionata per giovani orecchie. Si occupa della realizzazione di attività volte alla promozione alla lettura in età prescolare e scolare, laboratori, presentazioni di libri ed eventi collegati al mondo editoriale.

Guia Risari

Guia Risari, scrittrice, filosofa, formatrice. Dopo studi di filosofia ed ebraismo, Guia si è interessata alla letteratura delle migrazioni. Ha pubblicato albi, romanzi, racconti, saggi sulla Shoà e ha scritto per il teatro. Tra i suoi libri, L’alfabeto dimezzato (Beisler 2007), Achille il puntino (Kalandraka 2008), Il taccuino di Simone Weil (rueBallu 2014), Il Decamerino (Mondadori 2015), La porta di Anne (Mondadori 2016), Il viaggio di Lea (EL Einaudi Ragazzi 2016),Gli amici del Fiume (San Paolo 2017), Una gallina nello zaino (Terre di mezzo), Ada al contrario (Settenove 2019). Interviene in tutta Italia con laboratori, letture, formazioni, conferenze.

Isabella Paglia

Isabella Paglia è un'apprezzata autrice di libri per bambini e ragazzi pubblicati in Italia e all'estero, vincitrice di numerosi premi letterari. Oltre all’attività di scrittrice è impegnata nell’attività editoriale come caporedattrice per la popolare rubrica:"Piccoli Lettori Crescono", di Book Avenue, collaboratrice per molti altri giornali e riviste destinate ai più giovani come Super G! e soprattutto instancabile sostenitrice dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Roberto Piumini

Roberto Piumini, originario di Edolo, comune nel bresciano, si è laureato in Pedagogia all’Università Cattolica di Milano. È stato insegnante di lettere in scuole medie e superiori, ha condotto corsi di dinamica espressiva, espressione corporea, scrittura poetica e teatrale e per tre anni è stato attore con le compagnie Teatro Uomo di Milano e La Loggetta di Brescia. Dal 1978 pubblica libri di fiabe, racconti, filastrocche, poesie, testi teatrali, traduzioni, testi parascolastici presso circa 70 editori italiani.

Karin Freschi

Si affaccia allo yoga nel 2006 e nel 2009 grazie a Karin Montali scopre il metodo IYENGAR®, che pratica con entusiasmo da allora. In passato attrice di teatro, clown, scienziata della comunicazione e illustratrice, decide quindi di dedicarsi allo yoga a tempo pieno: lascia il lavoro e parte per l’India. Rientrata nel 2016 a Milano fonda Ganga Yoga Shala, confidando di portare alcune delle energie dell’est anche a Città Studi. Insegna yoga dal 2011 e continua a studiare con insegnanti italiani ed internazionali.

Maria Romana Tetamo

Maria Romana Tetamo è una storica dell’arte, laureata presso l’Università di Palermo dove vive e lavora. Nel 2013 ha aperto Dudi, una delle più belle librerie italiane per bambini, aperta tutta settimana con un programma di attività variegato, oltre che un luogo di riferimento per tutte le realtà che operano sul territorio occupandosi di infanzia e cultura. Recentemente ha fatto parte del Comitato Scientifico della prima Edizione del Premio Strega Ragazzi 2016 e fa parte del gruppo di lavoro nazionale di selezione bibliografica Nati per Leggere.

Marta Barone

Marta Barone è nata a Torino dove si è laureata in Letteratura Moderna. Raffinata scrittrice per ragazzi, ha pubblicato libri con gli editori Rizzoli e Mondadori, di cui l’ultimo intitolato “I sette colori per sette pittori” (Mondadori, 2016). Nel 2012 ha vinto il Premio Pippi con I giardini degli altri. È traduttrice e consulente editoriale per Einaudi, Bompiani, Mondadori, Rizzoli e Add Editore e dal 2017 è curatrice dell’opera di Marina Jarre. Attualmente vive a Milano dove scrive di narratologia e storia del Novecento.

Martina Folena

Educatrice teatrale specializzata in narrazione per l’infanzia, da sempre è affascinata dalle storie inizia a fare teatro da bambina finché non è diventato un lavoro, intrecciandosi a tante esperienze diverse. Il suo primo romanzo per ragazzi si è classificato al terzo posto del Premio Letterario Battello a Vapore 2019.

Marzia Camarda

Marzia Camarda, laureata in lingue e imprenditrice culturale, nel 2005 ha fondato Verba Volant, una società dedicata alla progettazione e realizzazione di libri, collane, contenuti multimediali ed eventi culturali per i più prestigiosi editori italiani. Nel 2010 ha fondato l’associazione culturale Ludwig per sostenere e promuovere la cultura come valore civile e strumento di sviluppo per la società e gli individui. Dal 2014 dirige il festival Metti in piazza la cultura, che riunisce attività delle più importanti istituzioni culturali della città di Torino. È anche autrice di testi di critica letteraria, teatro, arte e divulgazione scientifica.

Mauro Bellei

Mauro Bellei, architetto bolognese, ha sviluppato un approccio mirato alla trasformazione attiva di oggetti e architetture: un modo per dare loro “vita” e farli interagire con chi li usa. Ogni suo lavoro, nelle diverse discipline che ha attraversato, può essere letto come un gioco. Unisce alla professione di architetto una grande passione per l’editoria, la cui pratica, dall’autoproduzione all’editoria industriale, passa attraverso l’esperienza del libro d’artista. Il suo lavoro progettuale, nato da collaborazioni teatrali, si è sviluppato intrecciando allestimenti scenografici con opere di design e architettura.

Nadia Ischia

Nadia Ischia è nata e cresciuta in Trentino per poi spostarsi a Bologna dove si è laureata in Pedagogia e ha seguito il corso in editoria per ragazzi dell’Accademia Drosselmeier. L’interesse per l’arte e l’editoria per ragazzi l’ha portata a frequentare corsi di incisione, restauro pittorico e illustrazione di albi. Dal 2011 realizza video, laboratori, spettacoli e performance su misura attraverso disegni di sabbia, una tecnica chiamata anche Sand Animation e Sand Art che le ha permesso di intrecciare collaborazioni con svariate realtà.

Riccardo Bozzi

Riccardo Bozzi è nato a Milano e dal 1990 è giornalista del Corriere della Sera nella redazione di ViviMilano. Ha pubblicato diversi libri illustrati per bambini e ragazzi tra i quali "Il mondo è tuo" – con il quale propone una serena riflessione sull’esistenza, il dolore, la gioia, la solitudine e la libertà – e La foresta, entrambi con l’editore Terre di Mezzo.

Roberto Morgese

Roberto Morgese, nato a Milano, è insegnante di scuola primaria e professore per il corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria all’Università di Milano-Bicocca. Appassionato di arte e di natura, ha esordito con Un’amicizia in ballo vincendo nel 2010 il “Premio Raffaello”. Scrive da anni per bambini e ragazzi con diverse case editrici, tra le quali Mondadori, per cui ha pubblicato E io lo dico al Presidente!. Nuno di niente è il suo primo romanzo per Il Battello a Vapore, con il quale ha vinto l’omonimo premio nel 2017.

Lucia Scuderi

Lucia Scuderi, illustratrice, pittrice e autrice vive e lavora a Catania e ama il mare e la natura. Da molti anni si occupa di libri per bambini e ragazzi, ha pubblicato con le più importanti case editrici italiane. Numerosi i riconoscimenti tra i quali ricordiamo il premio Andersen nel 2013 come miglior illustratrice italiana.

Lorenzo Chiavini

Lorenzo Chiavini comincia la sua attività professionale nel 1995 esordendo come disegnatore Disney. Tale collaborazione lo porta a realizzare diverse storie per il settimanale Topolino. Parallelamente a ciò, sviluppa una, più personale, attività d’illustratore, firmando decine di libri per le più importanti case editrici italiane ( Mondadori, Giunti, Einaudi, Baldini &Castoldi, Piemme… ) Nel 2003 inizia a pubblicare con editori francesi ( Gallimard, Eyrolles, Paquet Editions... ). Dal 2009 si trasferisce in Francia dove insegna alla Cité de la Bande Dessinée di Angoulême e si diletta a scrivere e disegnare storie a fumetti.

Marco Balzano

Marco Balzano è nato a Milano nel 1978, dove vive e lavora come insegnante di liceo. Ha esordito nel 2007 con la raccolta di poesie Particolari in controsenso (Lieto Colle, Premio Gozzano). Nel 2008 è uscito il saggio I confini del sole. Leopardi e il Nuovo Mondo (Marsilio, Premio Centro Nazionale di Studi Leopardiani). Il suo primo romanzo è Il figlio del figlio (Avagliano 2010, finalista Premio Dessì 2010, menzione speciale della giuria Premio Brancati-Zafferana 2011, Premio Corrado Alvaro Opera prima 2012), tradotto in Germania presso l’editore Kunstmann. A questo primo romanzo hanno fatto seguito Pronti a tutte le partenze (Sellerio 2013),L'ultimo arrivato (Sellerio 2014), con il quale vince nel 2015 il premio Campiello.

Paola Calvetti

Giornalista, ha lavorato nella redazione milanese di La Repubblica; dal 1993 al 1998 ha diretto l'Ufficio Stampa del Teatro alla Scala, dal 1997 al 1999 è stata capo ufficio stampa di Baldini&Castoldi Editore e, dal 2003 al 2009, direttore della Comunicazione del Touring Club Italiano. Ha scritto soggetti, sceneggiature e realizzato servizi televisivi per la trasmissione Mixer di Rai Due, ha vinto il Primo Premio al Fipa di Cannes. Ha pubblicato saggi per il Teatro alla Scala e curato il volume Riccardo Muti, dieci anni alla Scala. Finalista al Premio Bancarella con il romanzo d’esordio, L’amore segreto, i cui diritti sono stati acquistati da Rai Cinema e da Urania Film. Nel 2000 ha pubblicato L’Addio edito da Rizzoli e tradotto in diverse lingue. Nel 2004 è uscito per Bompiani Né con te né senza di te, giunto alla quinta edizione in quattro mesi. È autrice di romanzi.

Marina Migliavacca Marazza

Ex dirigente editoriale Fabbri RCS e Disney, studi classici, laureata in Storia, giornalista (collabora tra l’altro con Io donna con i suoi ritratti di Donne nella Storia, con Intimità per tematiche di società e costume ed è consulente storica di La Cucina Italiana per gli allestimenti d’epoca); scrittrice di narrativa e saggistica (tra le ultime uscite, Leonardo, il genio che inventò Milano, saggio Garzanti 2015; Il bambino di carta, biografia romanzata di Christopher Robin Milne, 2017; L’ombra di Caterina, scoop storico sulla madre di Leonardo da Vinci, cinque edizioni; Io sono la strega, ricostruzione dagli atti del processo della vita di Caterina da Broni la strega di Milano Solferino, in uscita il 28 maggio 2020; traduttrice letteraria dal francese e dall’inglese; autrice e conduttrice radiofonica per Radio 24; ghost writer, sceneggiatrice, autrice per ragazzi ( Vite imperfette, 4 titoli per Pon Pon Giunti, 2019, su Leonardo, Frida Kahlo, Marilyn Monroe e Freddy Mercury).

Caterina Soffici

Caterina Soffici è nata a Firenze e vive a Londra. Nessuno può fermarmi (Feltrinelli) è il suo primo romanzo. Con Feltrinelli ha pubblicato anche il bestseller Ma le donne no (2010) e Italia Yes Italia No (2014). Scrive per Il Fatto Quotidiano, Vanity Fair e Il Venerdì di Repubblica. Crede nel potere delle parole di cambiare la vita e per questo collabora con il Ministry of Stories, il laboratorio di Hoxton, East London, dove si insegna a bambini e ragazzi l’importanza della creatività, del racconto e della memoria.

Alessandro Baronciani

Alessandro Baronciani è fumettista, illustratore, art director, grafico e musicista. Classe 1974, pesarese di nascita ma milanese d'adozione, ha pubblicato per «La Repubblica XL» e «Rumore Magazine». Cantante e musicista punk con il gruppo Altro, ha dato vita al progetto darkwave Tante Anna. Nel 2006, pubblica per Black Velvet Una storia a fumetti, raccolta delle sue prime autoproduzioni. Sempre per Black Velvet, pubblica Quando tutto diventò blu e Le ragazze nello studio di Munari. Nel 2013 dà avvio alla collaborazione con BAO Publishing, per la quale pubblica Raccolta – 1992/2012. Nel 2015, sempre per BAO Publishing, pubblica La distanza, sceneggiato da Colapesce.

Annalisa Strada

Annalisa Strada è un’insegnante e scrittrice di libri per bambini. Ha pubblicato oltre ottanta titoli e ha vinto numerosi premi di cui ricordiamo il Gigante delle Langhe (2010), Il Premio Arpino (2011,2012), Il Premio Andersen (2014), il Premio Cento (2017). Tra le sue pubblicazioni: L'oceano in bottiglia (San Paolo Edizioni, 2010), Una sottile linea rosa (Giunti, 2014), Quella serpe di mia sorella (Mondadori 2015), Alla ricerca del mostro perduto (Piemme, 2016), I ragazzi di Villa Emma (Mondadori, 2018), La scorpacciata (DeA Planeta 2019), 101 cose da fare durante le medie (De Agostini 2019).

Paola Mulazzi

Da più di vent’anni opera in editoria per bambini e ragazzi e nella comunicazione. Ha scritto fumetti, articoli, videogiochi, romanzi e racconti, format di collana, di serie e di magazine, e collezionabili. Ha scritto fumetti per The Walt Disney Company: sceneggiato per Topolino, W.I.T.C.H. e le altre testate del gruppo. Ha creato format di prodotti editoriali e serie come quella di Paperino Paperotto. Come autrice con Mondadori Ragazzi e lo pseudonimo Elena Kedros, ha scritto tredici romanzi per lettori dai 9 ai 13 anni. Su vari target di età inferiore, ha pubblicato per Fabbri, Giunti, Mondadori e per le edizioni San Paolo (con lo pseudonimo Zalumia). Per Disney Libri ha lavorato a diversi libri su property del gruppo, ideato format di collana che ha in parte realizzato, e compilato bibbie interne. Ha sceneggiato script per videogiochi, una serie d’animazione Rai tratta da una sua collana (a firma Kedros) ed elaborato testi e sceneggiature per alcuni collezionabili DeAgostini. Si sono occupata di editing e brand editing per prodotti nazionali e internazionali, su licenza e per il publishing worldwide.

Tito Faraci

Tito Faraci, pseudonimo di Luca Faraci, è un fumettista, scrittore, musicista e paroliere italiano. Emerso nella metà degli anni novanta, è stato autore di varie storie per Topolino, PKNA, Dylan Dog, Martin Mystère, Zagor, Lupo Alberto, Diabolik, Nick Raider e Magico Vento, nonché dell'Uomo Ragno, di Devil e Capitan America, uno dei primi narratori italiani a confrontarsi con i comic statunitensi (Marvel Comics nello specifico).

David Bidussa

Storico sociale delle idee, è consulente editoriale di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. Collabora a “Il domenicale – il Sole 24 ore”. Ha pubblicato: La France de Vichy (Feltrinelli, 1997); I have a dream (BUR, 2006); Siamo italiani (Chiarelettere, 2007) Dopo l’ultimo testimone (Einaudi, 2009); Leo Valiani tra politica e storia (Feltrinelli, 2009). Per Feltrinelli ha curato Il volontariato (con Gloria Pescarolo, Costanzo Ranci e Massimo Campedelli; 1994), per i “Classici” ha curato Fratelli d’Italia (2010) di Goffredo Mameli e ha scritto la postfazione a Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne (2014). Ha collaborato al volume Sinistra senza sinistra (Feltrinelli, 2008) con la voce ‟Uso pubblico della storia”.

Francesca Genti

E' nata a Torino il 27 giugno 1975, vive a Milano. Ha pubblicato i libri di poesia "Bimba Urbana" (Mazzoli, 2001), "Il vero amore non ha le nocciole" (Meridiano Zero, 2004)," Poesie d’amore per ragazze kamikaze" (Purple Press, 2009), "L’arancione mi ha salvato dalla malinconia"(Sartoria Utopia, 2012). Come narratrice ha scritto i racconti "Il cuore delle stelle" (Coniglio Editore, 2007) e il romanzo "La Febbre" (Castelvecchi, 2011). Suoi testi sono apparsi su varie riviste tra cui «Nuovi Argomenti», «alfabeta2», «Lo Straniero». È una Tagesmutter e ha una piccola casa editrice, che si chiama Sartoria Utopia, dove confeziona a mano tirature limitate.

Francesca Favotto

Giovane giornalista ma con una lunga gavetta alle spalle, Francesca è una fonte inesauribile di vitalità. Per il gruppo Condé Nast, dove scrive di matrimonio per le testate Nozze In e Sposabella, per Mondadori è contributor per il canale Gossip e Moda del sito donnamoderna.com. Francesca si occupa di web editing per il canale Sposa di Style.it, con il suo blog We for wedding. Il suo ultimo progetto è Fairitales, la casa delle fiabe italiane, dove con il suo team racconta le storie a lieto fine degli italiani che hanno deciso di farcela.

Sfoglia la photogallery de l'isolachenonc'è


Per non perdere gli appuntamenti de l’isolachenonc’è registrati

Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e la didattica

Da un’idea di

Massimiliano Tarantino

Coordinamento artistico

Roberta Bianchi

Coordinamento e contenuti

Chiara Pozzi

Giovanni Sanicola

Programmazione

Francesca Audisio

Arti performative

Manuela Barone

Produzione

Marianna Pelucchi

Promozione

Anna Wizemann

Comunicazione

Laura Valetti

Ufficio stampa e social

Francesca Esposito

Andrea Montervino

Progetto grafico

DM+B & Associati