L’area didattica di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli costituisce il punto di arrivo di una filiera che si pone l’obiettivo di valorizzare il patrimonio e gli esiti della ricerca nell’ottica della divulgazione dei contenuti.

Nel suo costante percorso di ricerca e formazione, incentrato sullo studio delle trasformazioni sociali e dei fenomeni che caratterizzano le dinamiche di cittadinanza, la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli intende mettere a disposizione la sua esperienza e il suo network di relazioni per un presidio permanente sui temi della formazione rivolto all’empowerment dell’individuo attraverso quattro principali direttive:

 

  • Analisi, storia e decodifica dei fenomeni sociali: indagine costante del presente, partendo dalle radici storiche dei fenomeni per intercettarne le evoluzioni future;
  • Stakeholder engagement per soluzioni che migliorino la vita dei cittadini: un ponte tra le esigenze dell’impresa e le tematiche di innovazione sociale;
  • Ricerca come servizio: mettendo a disposizione gli esiti delle attività di ricerca della casa europea delle scienze sociali;
  • Le opportunità del digitale: gli strumenti digitali applicati alle professioni della cultura come chiave per interpretare il cambiamento e le trasformazioni sociali.

Con l’obiettivo è quello di rispondere agli attuali bisogni formativi determinati dalla trasformazione del mercato del lavoro in costante evoluzione, i percorsi didattici di Fondazione si rivolgono ad un pubblico diversificato: (1) Professionisti, (2) Post-graduate e ricercatori, (3) Scuole secondarie, (4) Kids


Post-graduate


Master di I livello in Public History

Per rispondere a un mondo del lavoro in continua evoluzione, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Università degli Studi di Milano promuovono il Master di I livello in Public History “Il racconto della storia, i mestieri della cultura”. Un percorso di studi di alta formazione che intende la storia come mestiere del futuro nel panorama del lavoro 4.0.

Con insegnamenti dal project management alla comunicazione nell’ambito culturale, dalla storiografia applicata ai new media alla produzione di audiovisivi per una formazione cross-disciplinare, professionalizzante e focalizzata su competenze trasversali.

L’offerta formativa che comprende sessioni teoriche e metodologiche, si arricchisce di laboratori, stage, workshop ed esperienze sul campo in collaborazione con istituzioni culturali, aziende e realtà private operanti nel settore editoriale e dei media, nell’ambito museale e di beni archivistici, bibliografici e storici. Oltre 25 i partner del Master fra enti, istituzioni, aziende connesse alla narrazione storica, alla comunicazione e alla valorizzazione di un patrimonio culturale.

 


 

Master di II livello in Sustainable Development Jobs  

La globalizzazione, la rivoluzione digitale, la crisi ecologica, l’insostenibilità dei sistemi economici contemporanei sono solo alcuni dei grandi fenomeni che stanno ridisegnando le principali sfide di sviluppo ritratte dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’agenda ONU. In questo mutevole e complesso scenario, che chiama all’azione istituzioni, enti di ricerca e organizzazioni internazionali, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Università degli studi di Milano-Bicocca promuovo il primo Master di II livello in Sustainable development Jobs “i mestieri della sostenibilità”, in collaborazione con l’Università degli studi di Milano, il Politecnico di Milano, l’Università degli studi di Pavia e l’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). Un percorso multidisciplinare altamente professionalizzante e fortemente orientato al mondo del lavoro, che mette in stretta connessione teoria e pratiche di sostenibilità. Il percorso formativo si compone di attività didattiche che, oltre agli inquadramenti teorici dei temi affrontati, forniscono gli strumenti di analisi, progettazione, gestione e monitoraggio essenziali per la comprensione e la gestione integrata degli aspetti sociali, ambientali, economici e culturali che alimentano lo sviluppo sostenibile.

 


Scuole secondarie


Scuola di Cittadinanza Europea

L’offerta formativa della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli per le scuole secondarie di I e II grado si pone l’obiettivo di far valere la conoscenza come fattore di emancipazione e di crescita, generando la possibilità per tutti di esprimere i propri progetti di vita e creando le condizioni culturali e sociali per nuove forme di convivenza.

Un’offerta formativa interamente gratuita. Un ricco portale che offre gratuitamente risorse didattiche digitali, format innovativi e proposte laboratoriali interattive di attività rivolte alla scuola secondaria di primo e di secondo grado. Più di 100 ore di formazione e-learning rivolte a studenti, docenti, formatori e interessati ai temi della cittadinanza. Una scuola non scuola, volta ad offrire uno sguardo aperto, non verticale e tematizzato sui fenomeni sociali, economici e politici del Novecento.

Accanto alle attività digitali un calendario di proposte formative e percorsi didattici con visita alle esposizioni, attività di laboratorio, confronto con autori ed esplorazione delle fonti storiche. Non solo apprendimento, ma vere occasioni culturali e di incontro volte ad attivare processi di cambiamento, secondo approccio interdisciplinare, innovativo e interattivo, fortemente legato all’analisi e allo studio del problema reale e dello scenario contemporaneo.


Kids


Isolachenonc’è

L’isolachenonc’è è un progetto ludico culturale promosso da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, rivolto a bambine e bambini dai 3 agli 1 1 anni e famiglie, per dar voce al grande potere trasformativo della narrazione e fornire alle future generazioni gli strumenti necessari affinché possano crescere consapevoli, responsabili, capaci di pensare e immaginare.

  • I Tesori

Percorsi pensati per i più piccoli con al centro un tema, esplorato attraverso diversi linguaggi creativi (musica, arte, grafica, corporeità, teatro). Le storie e i racconti, le immagini, i colori e le suggestioni che animano i libri per l‘infanzia sono i protagonisti degli appuntamenti propongono ai bambini e alle loro famiglie letture, laboratori e spettacoli che anticipano la festa de l’isolachenonc’è e mettono in relazione le parole della ricerca di Fondazione con storie e linguaggi espressivi.

 

  • La festa

Il punto di approdo è la festa di letture e creatività per bambini e bambine, un’iniziativa che trasforma per l’occasione tutti gli spazi della Fondazione in un luogo fantastico, una vera e propria isola della creatività.

La Fondazione ti consiglia