Molteplici modalità di ricerca per navigare e consultare gli inventari degli archivi della Fondazione Feltrinelli

Per la consultazione e l’accesso ai dati degli inventari è possibile:

  • navigare ogni singolo archivio esplorandone la struttura gerarchica;
  • consultare la scheda descrittiva ad ogni livello;
  • consultare e effettuare ricerche sugli strumenti di corredo: antroponimi, toponimi, enti e soggetti produttori;
  • attivare diverse modalità di ricerca: ricerca semplice, ricerca avanzata all’interno di ogni sezione e di ogni singolo archivio, ricerca multiarchivio.

La pubblicazione on line degli inventari è stata sostenuta da contributi della Fondazione Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

I fondi archivistici spaziano dagli archivi di persone e famiglie (i fondi Famiglia Feltrinelli, Angelo Tasca, Pietro Secchia, Rinaldo Rigola, Felice Cavallotti, Leo Valiani) agli archivi di enti, istituzioni e imprese (Biblioteca Istituto Feltrinelli, Giangiacomo Feltrinelli Editore), dalle raccolte documentarie (Fernando Murillo Viaña sul Cile degli anni Settanta e Ottanta, il movimento di Solidarność e i comitati di solidarietà con il movimento polacco sorti in Italia, la documentazione relativa alla Primavera di Praga, il fondo sui movimenti democratici nella Cina contemporanea, il fondo sulla Nuova sinistra italiana), ai manifesti e le affiches (il ’48 italiano, francese e tedesco, le caricature e i manifesti della Comune di Parigi, i manifesti politici italiani del secondo dopoguerra, la Collezione Alberto Sandretti di manifesti sovietici, ricca di oltre 4000 esemplari dagli anni venti alla fine dell’URSS).

Tutti i fondi e le raccolte conservate della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli sono stati dichiarati di interesse storico particolarmente importante dalla Soprintendenza Archivistica per la Lombardia.

The historic collection preserved by the Foundation is one of the broadest and most detailed in Europe in the fields of history, political, economic and social sciences. The collection contains more than 1,5 million archive pieces, 250.000 volumes, 17.500 periodical newspapers and 14.000 posters.

The archival collection ranges from individual and family archives (the Feltrinelli Family Funds, Angelo Tasca, Pietro Secchia, Rinaldo Rigola, Felice Cavallotti, Leo Valiani) to the records of corporations, institutions and company funds (Biblioteca Istituto Feltrinelli, Giangiacomo Feltrinelli Editore), from a documentary collection (on the Solidarnosc movement and The Prague Spring, the collection about democratic movements in contemporary China, the archive of the New Italian Left, the Spanish civil war, the European Resistance), to posters and affiches (the Italian, French and German revolts of 1948, the caricatures and manifestos of the Paris Commune, the Italian political posters from the post second world war period, the Alberto Sandretti collection of soviet posters).

 

For information, please write to reference@fondazionefeltrinelli.it.

The inventory online publication was backed by contributions from the Cassa di Risparmio Foundation of the Lombardy Provinces and the Ministry for Cultural Heritage and Activities.

 

fondazione_cariplo logoMIBACT

 

Users who are forbidden to reproduce, even partial, content of the site on other Web pages, paper and digital publications, Cd-Roms and other editorial products, without the prior permission of the Giangiacomo Feltrinelli Foundation.

 

Condividi