Progresso inconsapevole. Gli impatti sociali delle rivoluzioni industriali
Di Aldo Castellano, Massimiliano Lepratti

A cura di Jacopo Perazzoli e Luca Mocarelli


Descrizione del catalogo digitale


I cambiamenti prodotti dalla Quarta Rivoluzione Industriale hanno generato reazioni di entusiasmo o, al contrario, di apprensione: una
combinazione di paure, mitizzazioni e incomprensioni sul nuovo scenario che si apre di fronte a noi. Trasformazioni radicali che coinvolgono i mercati del lavoro e le forme della produzione, gli stili di vita e le dimensioni relazionali, le politiche di crescita e i percorsi di formazione.

Seguendo il percorso proposta dalla mostra Il Progresso Inconsapevole di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, questo catalogo ripercorre in dieci tappe
gli snodi e i fenomeni più significativi delle quattro Rivoluzioni industriali, per favorire uno sguardo critico sulle dimensioni e i cambiamenti del presente. Perché oggi è in gioco la possibilità di pensare un nuovo equilibrio di sistema in cui la qualità delle conquiste sociali e dell’inclusione siano in sinergia con uno sviluppo sostenibile a 360°.


Conosci gli autori


Aldo Castellano (Palermo, 27 agosto 1949), si è laureato in architettura presso il Politecnico di Milano nel 1974, dove è professore ordinario di Storia
dell’Architettura contemporanea dal 2001. È stato inoltre: fondatore e vicepresidente della Società Italiana per l’Archeologia industriale. Ha svolto e svolge studi e ricerche con pubblicazioni edite da varie case editrici sulla storia dell’architettura tardo-medievale, rinascimentale, sette-ottocentesca e contemporanea; sulle tecniche costruttive sette-ottocentesche; sulla storia della città e del territorio; sui problemi della conservazione e riutilizzo dei beni culturali.

Massimiliano Lepratti è ricercatore e formatore per l’associazione Economia e sostenibilità di cui è uno dei fondatori, e collabora con l’Ong CISP. Ha pubblicato tra l’altro i testi “L’economia è semplice” (EMI 2008), “Economia innovatrice” (Edizioni ambiente 2016, con Andrea Di Stefano) ed è coordinatore ed ideatore del testo di didattica della storia “A global history of humanity” (CISP 2019).

Luca Mocarelli è professore di storia economica presso l’Università di Milano – Bicocca dove insegna storia economica e storia economica del turismo ed è
Presidente della Scuola di Economia e Statistica. È inoltre Presidente dell’Associazione internazionale di storia delle Alpi, Vice Presidente dell’Associazione italiana di storia urbana e Direttore del Master Cibo e società.

Jacopo Perazzoli è ricercatore dell’area memoria presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, docente a contratto di Contemporary History presso
l’Università degli Studi di Milano e redattore della “Rivista storica del socialismo”.

Autore/i: Aldo Castellano, Massimiliano Lepratti
Editor: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Luogo di edizione: Milano
Collana: Utopie
Anno di pubblicazione: 2020
Tipo di materiale: Catalogo
ISBN: 978-88-6835-381-0