Margini di convivenza
Progetti culturali di coesione sociale
Di AA. VV.

Come si vive il confine quando ci si abita sopra? Lo si può vivere come frontiera che separa e divide, o come terra di mezzo che favorisce interazioni tra persone, luoghi, narrazioni, competenze. Lungo i margini – in bilico tra lingue e culture – si può sperimentare la vertigine della convivenza, ma anche forme insperate di reciproco riconoscimento, oltre le credenze stereotipate.

Margini di convivenza racconta tre progetti culturali – Generazioni, Bolzanism e Vipitenesi – realizzati in Alto Adige – Südtirol negli ultimi anni: tre esperienze capaci di attivare relazioni di comunità, di generare coesione sociale e nuove appartenenze collettive. Tre sperimentazioni locali che giocano con le memorie di un territorio per gettare semi di futuro.


“Questi progetti premono per riaprire la narrazione che la comunità ha su di sé, per guardare in faccia la complessa storia di questo Nord fatta di sofferenze, povertà, differenze, andirivieni attraverso la frontiera, ma anche di solidarietà tenaci e incredibili competenze di mediazione.”

Con testi di
Carlo Andorlini, Teresa Pedretti e Vincenza Pellegrino


Prenota ora la tua copia in libreria.

Condividi
Autore/i: AA. VV.
Editor: Fondazione G. Feltrinelli
Luogo di edizione: Milano
Collana: Scenari
Anno di pubblicazione: 2023
ISBN: 978-88-6835-482-4