Come votiamo? La pratica democratica del voto, tra diritto individuale e scelta collettiva
Di AA. VV.

Il voto democratico è uno dei fenomeni più studiati, commentati e osservati della nostra vita politica. A ogni tornata elettorale i discorsi, le analisi e le previsioni sul voto dominano i media e la conversazione pubblica, mobilitando analisti e sondaggisti.

Ma qual è il vero significato del voto? Quali ragioni abbiamo oggi per votare o quali per non farlo? Quali motivazioni o interessi dobbiamo considerare quando depositiamo la scheda nell’urna? E soprattutto: come acquisire informazioni rilevanti per decidere come votare?

Il volume ­­­invita studiosi di discipline diverse a riflettere sul modo in cui dobbiamo concepire il voto: una raccolta che, a partire da diverse prospettive metodologiche, riflette sulle aspettative e obblighi che il nostro ruolo di elettori ci impone, sulle ragioni della delusione e disaffezione di molti per le istituzioni e sul valore delle elezioni all’interno di un sistema democratico.


Prezzo: € 3,99

Acquista la tua copia sugli store digitali.


A cura di
Corrado Fumagalli e Valeria Ottonelli

Con i testi di
Domenico Cersosimo, Chiara Destri, Maurizio Franzini, Annabelle Lever, Francesco Pallante, Philippe Van Parijs, Maria Giovanna Sessa, Nadia Urbinati, Gianfranco Viesti

Condividi
Autore/i: AA. VV.
Editor: Fondazione G. Feltrinelli
Luogo di edizione: Milano
Collana: Quaderni
Anno di pubblicazione: 2022
ISBN: 978-88-6835-456-5