Cibo e innovazione sociale. Nutrire nuove pratiche in risposta a nuovi bisogni
Di Giulia Corti

Descrizione dell’eBook


Le nostre scelte alimentari sono spesso influenzate da dinamiche commerciali e pubblicitarie. Tuttavia, si sta facendo strada una nuova consapevolezza rispetto al “sistema-cibo”, dalla sua produzione fino al suo consumo. Sebbene alcune fasce di popolazione si nutrano ancora con alimenti di bassa qualità, aumenta sempre più la richiesta di cibo sano e formule di consumo sostenibile stanno diventando i driver di nuovi sistemi alimentari.

Maggiore convivialità, migliore qualità e diversità dei nutrienti, lotta allo spreco, equità nell’accesso: tutto questo fa parte di un paradigma che può essere migliorato e raffinato ogni giorno grazie a pratiche di innovazione sociale.

Attraverso la lettura di esperienze di sostenibilità che ormai sono entrate nel quotidiano, questa ricerca, condotta da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in collaborazione con CIRFOOD, esplora i molti modi di rispondere ai bisogni umani attraverso il cibo.


Conosci gli autori


Giulia Corti è dottoranda in Sociology and Social Research presso l’Università di Trento. Ha conseguito la laurea magistrale in Sociologia presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. I suoi interessi di ricerca le disuguaglianze nell’accesso alle risorse alimentari, tema sul quale ha pubblicato contributi scientifici sulle politiche alimentari pubbliche nella città di Milano. Ha precedentemente collaborato con Fondazione Feltrinelli nell’ambito del progetto «Cibo di cittadinanza. Dalla Carta di Milano al cibo del futuro». Il suo secondo interesse di ricerca riguarda l’intersezione tra disuguaglianze sociali e formazione della famiglia. In tale ambito, ha partecipato a diverse conferenze internazionali e nazionali.


Chiara Lodi Rizzini è dottoranda in Sociologia, Organizzazioni, Culture presso l’Università Cattolica di Milano. Dal 2012 è ricercatrice presso il Laboratorio di Percorsi di secondo welfare, dove si occupa di innovazione del welfare, inclusione sociale e filantropia. In particolare, ha svolto numerose ricerche sulle tematiche della povertà alimentare e delle politiche abitative, relativamente alle quali svolge anche attività di consulenza e formazione e ha preso parte a diverse conferenze in Italia e all’estero. Tra le pubblicazioni recenti si segnalano “Dal primo al secondo welfare: l’innovazione sociale incontra le comunità locali”, in Ciampolini T. (a cura di), Comunità che innovano. Prospettive ed esperienze per territori inclusivi, Franco Angeli, 2019 (con F. Maino); “Oltre i margini: rigenerare le periferie tra welfare, luoghi e relazioni”, in Lodigiani R. (a cura di), Rapporto Ambrosianeum 2018, Franco Angeli (con F. Maino); Povertà alimentare in Italia: le risposte del secondo welfare, Il Mulino, Bologna, 2016 (con F. Maino e L. Bandera).


Lorenza Maria Sganzetta è geografa, Ph.D. in pianificazione urbana ed esperta in sviluppo sostenibile della catena alimentare e cooperazione internazionale; ha lavorato come consulente tecnico nell’iniziativa Food for the Cities della FAO, contribuendo alla progettazione di politiche agricole e della sostenibilità della filiera in contesti urbani e rurali di Zambia, Sri Lanka e Colombia, con il ruolo specifico di consulente tecnico GIS per cartografie e infografiche di progetto. Parallelamente, ha collaborato con l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni al rapporto annuale 2015 sulle rotte dei migranti nel Mediterraneo, fornendo un’analisi tecnica e la mappatura delle componenti demografiche e sociali delle rotte dall’Africa occidentale verso l’Italia. Durante il dottorato in Urban Planning, Design and Policies presso il Politecnico di Milano, ha studiato l’efficacia delle Food Policies volte a sistemi alimentari sostenibili. Al momento si occupa di consulenze di ricerca, rappresentazione e analisi cartografica, pianificazione strategica-sostenibile, e di servizi di curatela editoriale.

Autore/i: Giulia Corti
Editor: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Luogo di edizione: Milano
Collana: Scenari
Anno di pubblicazione: 2020
Tipo di materiale: Monografia
ISBN: 978-88-6835-383-4
Scarica l'ebook in formato MOBI Per leggere il formato Mobi scarica il software gratuito Kindle Previewer oppure Calibre E-book Management
Scarica l'ebook in formato EPUB Per leggere il formato ePub scarica il software gratuito Adobe Digital Edition.