5 dicembre 2014
Four ways to feed the planet.
E’ possibile un futuro diverso a partire da Expo Milano 2015?

LOCANDINA_COLLOQUIOImmaginare un futuro sostenibile, tracciare percorsi alternativi al disequilibrio cui il pianeta sembra condannato, mettere a fuoco e dibattere le questioni decisive che possono orientare soluzioni ragionevoli ai problemi più urgenti connessi ai modi e agli spazi della vita delle persone, nutrire di idee una discussione pubblica che interpreti Expo Milano 2015 come l’occasione per disegnare un futuro più decente e meno ingiusto.

Questi gli obiettivi di Laboratorio Expo lo spazio pubblico di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli ed Expo Milano 2015, che promuove riflessioni, contenuti, esperienze, pratiche, punti di vista scientificamente e ragionevolmente fondati sui temi salienti dell’Esposizione Universale.

La giornata si articolerà in tre momenti distinti:

LABEXPO ACADEMY presso l’Università Statale di Milano

LABEXPO TALKS presso Gallerie d’Italia

LABEXPO EXPERIENCE presso EXPO GATE

Consulta di seguito il programma completo del Secondo Colloquio Internazionale di Laboratorio Expo

Scarica QUI il programma in inglese

I 5 Workshops all’Università Statale di Milano delle ore 11:00 sono a porte chiuse.
Il resto degli eventi e appuntamenti è a libero ingresso e aperto a tutti.


LABEXPO ACADEMY
Laboratorio Expo per la Carta di Milano
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO
Ore 9.00/14.30

Aula Rappresentanza Rettorato

Ore 9.00

Accreditamento 

Ore 9.30

Introduzione ai lavori:
Massimiliano Tarantino, Segretario generale Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Saluti istituzionali:
Gianluca Vago, Magnifico rettore dell’Università degli Studi di Milano
Maurizio Martina, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali
Giuseppe Sala, Commissario Unico di Expo Milano 2015
Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano.

Ore 10.00

Salvatore Veca, curatore scientifico di Laboratorio Expo
Il Patto della Scienza per Expo Milano 2015: le priorità per un futuro più equo

Ore 10.30

Presentazione dei quattro Keynote Speaker

Miguel Altieri, Berkeley University e FAO advisor
David Le Breton Université de Strasbourg
Mushfiq Mobarak, Yale School of Management

Harvey Molotch, New York University

 

Ore 11.00

Workshops a Porte Chiuse
Sessione Mattutina/UNIMI

 

1) Workshop – Making the city of the future

Sala Malliani

Coordinano i responsabili scientifici del percorso Sociologia Urbana di Laboratorio Expo:
Davide Diamantini, Sociologia dell’innovazione d’impresa e di politiche sociali Università di Milano-Bicocca 
Serena Vicari, 
Sociologia dell’ambiente e del territorio, Università di Milano-Bicocca

Robert Beauregard, Columbia University
Mark Deakin, Edinburgh Napier University
April Rinne, World Economic Forum
Laura Lieto, Università di Napoli
Enzo Mingione, Università degli Studi di Milano-Bicocca
Angelo Pichierri, Università degli Studi di Torino

 

2) Workshop – Food Cultures: practices of sharing and exclusion

Sala Crociera (Facoltà di Lettere)

Coordina il responsabile scientifico del percorso Antropologia di Laboratorio Expo:
Ugo Fabietti, Antropologia culturale, Dipartimento di Scienze Umane, Università di Milano-Bicocca

Charles E. De Suremain, IRD Parigi
Vanessa Manceron, Cnrs, Paris
David Le Breton, Universitè de Strasburg

 

3) Workshop – Food: back to the field

Sala Crociera (Facoltà di Giurisprudenza)

Coordina il responsabile scientifico del persorso Agricoltura e Alimentazione di Laboratorio Expo:
Claudia Sorlini, Microbiologia, Facoltà d’Agraria, Università degli Studi di Milano

Miguel Altieri, Barkeley University
Chiara Tonelli, Università degli Studi di Milano
Parviz Koohafkan, World Agricultural Heritage Foundation
Stefano Bocchi, Università degli Studi di Milano
Michele Carruba, Università degli Studi di Milano

 

4) Workshop – Access to modern energy

Soppalco aula Rappresentanza

Coordina il responsabile scientifico del percorso Sviluppo Sostenibile di Laboratorio Expo:
Stefano Pareglio, Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia

sostenibilità ambientale

Emanuela Colombo, Politecnico di Milano
Tasos Xepapadeas, Università di Atene
Ivan Faiella, Banca d’Italia
Ilaria Lenzi, FEEM
Edoardo Croci, IEFE- Centre for Research on Energy and Enviromental Economics and Policy, Università Luigi Bocconi
Nicola Morganti, ACRA-CCS
Andrea Mandelli, AVSI
Pippo Ranci, Presidente WAME

 

5) Workshop – Pillars of social sustainability

Sala del Rettorato

Coordina il responsabile scientifico del percorso Sviluppo Sostenibile di Laboratorio Expo:
Enrica Chiappero – Martinetti, Università di Pavia e IUSS Pavia

sostenibilità sociale

Renata Targetti Lenti, Università degli Studi di Pavia
Alejandra Boni, Universitat Politecnica de Valencia
Giancarlo Rovati, Università Cattolica di Milano
Barbara Terenzi, VIS, Coordinator Human Rights & Advocacy Office
Sandro de Luca, CISP, Responsabile Area Africa
Federico Bastia, Fondazione Punto.sud

Ore 13.30/14.30
Light Lunch (relatori e ospiti)

Foyer Aula Magna

 


LABEXPO TALKS
Four ways to feed the planet
GALLERIE D’ITALIA
Ore 14.30/18.00

Ore 14.30

Accreditamento sessione pomeridiana.

Ore 15.00

Introduzione ai lavori del pomeriggio di Federico Taddia.

Ore 15.15

Chi ci nutrirà in un pianeta in crisi?
Miguel Altieri, Docente di Agroecologia all’Università di Berkeley, California

 Il gusto sotto l’egida del marketing
David Le Breton, Docente di Sociologia e Antropologia all’Università di Strasburgo

Abu Dhabi modello urbano del nostro futuro
Harvey Molotch, Docente di Sociologia e Studi Metropolitani alla New York University

Piccoli cambiamenti che migliorano la qualità della vita
Mushfiq Mobarak, Docente di Economia alla Yale School of Management

Ore 16.15

Restituzione dei risultati dei workshop della mattina:  confronto tra i coordinatori e i keynote speaker

Ore 17.15

Chiusura dei lavori
Salvatore Veca, Curatore Scientifico di Laboratorio Expo.


LABEXPO EXPERIENCE
Cibo che unisce, cibo che divide: Alimentazione, arte e antropologia
EXPO GATE
Ore 17.00/21.00

Ore 17.00

I luoghi della commensalità tra antropologia e arte contemporanea

Nell’interpretazione di:
Steve Piccolo
Adrian Paci
Maria Papadimitriou
Emilio Fantin

A cura di:
Ivan Bargna
Gabi Scardi

Presentazione dell’anteprima del documentario Il faut donner à manger aux gens, realizzato da Paola Anziché e da Ivan Bargna

Ore 18.30/19.30

Aperitivo sensoriale e performativo con Steve Piccolo 

Ore 19.30/21.00

I Suoni a tavola: esperienze fra arte, musica e antropologia
Performance di Steve Piccolo

Condividi