Fondazione G. Feltrinelli – viale Pasubio 5 Milano
INGRESSO GRATUITO SU PRENOTAZIONE

Welcome to Socotra | We Women | Acqua | Terre | VOLTI | Corpi | Pop| Festa


Giovedì 1 luglio

TALK / L’ORGOGLIO DI ESSERE FRAGILI
19.00-20.00

Il senso di sé
Romano Madera, Daniele Mencarelli, Paolo Erba

Con
Romano Madera analista filosofo
Daniele Mencarelli
poeta e scrittore
Paolo Erba
Sindaco di Malegno (BS)
Gabriella D’Albertas
life coach, autrice di “Antifragili. Fai della fragilità il tuo punto di forza e dell’incertezza un cavallo di battaglia”

Modera Chiara Severgnini Corriere della Sera

L’orgoglio di essere fragili è un viaggio in tre incontri alla scoperta delle fragilità che ci rendono umani: psicoanalisti, filosofi e scrittori – con l’intervento di voci che operano sul campo e in dialogo con Sindaci che hanno dovuto far fronte nelle rispettive comunità all’emergenza pandemica – ci accompagnano nelle grandi ambivalenze che caratterizzano il nostro paesaggio emotivo, con le quali fare i conti.

PRENOTA →

Venerdì 2 luglio

SATIRA / ANTEPRIMA NAZIONALE
21.00 – 22.00

Monologhi da stress
Federica Toti e Monica Bonomi

Monologhi dedicati al 2020: tre punti di vista su paure, rabbie, pensieri e desideri che attraversano le giornate apparentemente tutte uguali e scandite da riti quotidiani portati al parossismo. Un piccolo girotondo di tre personaggi che raccontano se stesse in una stand-up comedy al femminile.
Di Monica Bonomi

PRENOTA →


Sabato 3 luglio

TRAINING / TAI CHI
9.30-11.00

Abbracciare il grande albero
Con Antonio Schiavone Centro Ricerche Tai Chi

Attraverso il respiro e i movimenti del Tai Chi e Chi Kung Metodo Biospirali®, si mettono in relazione l’individuo e la natura, Una pratica in ascolto profondo di sé che attraverso semplici movimenti aiuta a ritrovare l’equilibrio.

PRENOTA →


TRAINING TEATRO
10.00-14.00 / all’aperto*

#inCoro
Di e con Bottega degli Apocrifi

Un inno alla felicità in forma di rito collettivo attraverso il teatro e la musica. Un incontro dedicato a ragazze e ragazzi tra i 14 e 19 anni che incontrano le parole di Elsa Morante e della sua “La canzone degli F.P. e degli I.M”. Un laboratorio in cui ci si guarderà negli occhi e in cui la musica ci aiuterà a ricordarci che abbiamo un corpo. Ci accorgeremo che la letteratura – quando è rivoluzionaria – può diventare rap, o avere il rock dentro, che la felicità è sovversiva…

PRENOTA →


TALK / PROIEZIONE
18.00 – 19.00

Milano Unplugged
Le inchieste di una generazione

Un racconto itinerante in presa diretta in otto città e territori italiani, con prima tappa a Milano dove, nell’ambito del percorso La fragilità e l’orgoglio, condotto con Codici Edizioni e CheFare e il sostegno di Fondazione Comunità di Milano, ragazze e ragazzi che abitano tra la Zona 5 e Rozzano raccontano il lavoro di inchiesta svolto nei loro quartieri attraverso il linguaggio dei podcast e di Instagram. Un progetto che rimette al centro le aspirazioni e gli immaginari e che dà voce a una generazione spesso poco ascoltata. Proiezione in anteprima del video-documentario The Urban Tree, reportage che guarda alla città con gli occhi delle giovani generazioni tra arte, indagine e immaginari, a cura di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Intervengono

Andrea Zucca, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Stefano Laffi, Codici Ricerche
Silvia Cannonieri, Fondazione Comunità di Milano
I ragazzi e le ragazze del collettivo RZ5 dialogano con
Amir Issaa, rapper
Modera Pietro Savastio, ricercatore sociale

PRENOTA →


PROIEZIONE
19.00 – 20.00

Vagli a spiegare che è primavera
di Sara Luraschi e Lucio Guarinoni 60’ (Italia 2021)

Bergamo, 2021, uno spazio di confine, una performance, 8 personaggi sulla soglia: tra adolescenza ed età adulta, tra reale e immaginario, tra passato e presente. Vagli a spiegare che è primavera è un documentario che nasce dalle biografie di un gruppo di ragazz* che negli ultimi tre anni ha condotto una ricerca sui confini dell’identità, un racconto dell’arte come spazio possibile di crescita, resistenza e trasformazione. Documentario del collettivo artistico Sguardi di un certo genere, un progetto degli Spazi Giovanili del Comune di Bergamo, nell’ambito della co-progettazione giovani di Consorzio Sol.Co Città Aperta e HG80 impresa sociale.

Una co-produzione Festival Orlando

PRENOTA →


SATIRA
21.00 – 22.00

#Pourparler
Annagaia Marchioro

Uno spettacolo dedicato al potere delle parole. Si ispira alla stand-up comedy americana. In scena un microfono e un’attrice. E poi una serie di contributi video, interviste e testimonianze di uno stuolo di personaggi esilaranti. Personalità folli, esperte di diversity, influencer, odiatori compulsivi, religiosi in stato di grazia ed eminenti studiose di linguistica. Una serata alla ricerca delle parole giuste per amare senza distinzione di sesso, di razza di lingua e di religione.

Di Giovanna Donini, Annagaia Marchioro e Gabriele Scotti
Produzione BRUGOLE&CO

PRENOTA →


Lunedì 5 luglio

VIAGGI LIBRI TERRE
19.00-20.00
/ ALL’APERTO

Islanda
Andri Snær Magnason

L’autore di Il Tempo e l’acqua Iperborea, vincitore del Premio Terzani, VicinoLontano Festival, racconta perché gli allarmi sul cambiamento climatico sono destinati a restare rumore bianco finché il passato collettivo, i miti, la fantasia non consegneranno loro un’anima, consentendoci di interiorizzarne un’immagine e un significato.
Ivan Carozzi in dialogo con Andri Snær Magnason, Ornella D’Alessio, travel writer, e la partecipazione di Andreana Pinna, sax, Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. In collaborazione con Vicino Lontano Premio Terzani

PRENOTA →


Leggi il programma completo di Welcome to Socotra →


 

Condividi
pagina 103795\