Fondazione G. Feltrinelli – viale Pasubio 5 Milano
INGRESSO GRATUITO SU PRENOTAZIONE

Welcome to Socotra | We Women | Acqua | Terre | Volti | Corpi | POP | Festa


Venerdì 16 luglio


PROIEZIONE / CURATED BY THE SWATCH ART PEACE HOTEL
19.00-20.00

Prayana
Di Michael Maurissens, India 57’ (v.o. sottotitolata in inglese)

Prayana ritrae, in modo intimo ed evocativo, gli ardui viaggi dei membri della comunità transgender indiana e affronta le lotte della disforia di genere e della mentalità convenzionale. Michael Maurissens ha studiato scenografia, arti visive applicate e cinema documentario. Dal 2010 dirige e produce film, opere video sperimentali, documentazioni di performance e progetti collaborativi di arte visiva.

PRENOTA →


DANZA
21.00 – 22.00 / all’aperto

Processing
Linda Hayford e Marina de Remedios

Questa creazione parla di processi di vita in costante evoluzione. Tra somiglianze e sottili differenze, vanno in scena le relazioni e le metamorfosi della vita che lascano spazio a ciascuno di sviluppare la propria singolarità» Linda Hayford sviluppa la sua ricerca sulla metamorfosi e la trasformazione fisica.
Di Linda Hayford

Coreografia: Linda Hayford
Interpretazione: Marina de Remedios e Linda Hayford
Suono: Nosfell
Luci: Xavier Lescat
Consulente artistico: Saïdo Lehlouh
Costumi e stage design: Laure Maheo
Uno spettacolo Cie INside Out
Produzione: Collectif FAIR-E / CCN de Rennes et de Bretagne
Il Centre chorégraphique national de Rennes et de Bretagne, diretto dal collettivo FAIR-E, è un’associazione sovvenzionata da Ministero della Cultura (Direction
régionale des Affaires culturelles / Bretagne), Comune di Rennes, Conseil régional de Bretagne e Conseil départemental d’Ille-et-Vilaine.
Co-produzione: Auditorium Seynod, La Villette-Paris, Le Petit Echo de la Mode

PRENOTA →


Sabato 17 luglio


TRAINING / TAI CHI
9.30-11.00 / all’aperto

Abbracciare il grande albero
Verena Battilana

Attraverso il respiro e i movimenti del Tai Chi e Chi Kung Metodo Biospirali®, si mettono in relazione l’individuo e la natura. Una pratica in ascolto profondo di sé che attraverso semplici movimenti aiuta a ritrovare l’equilibrio.
Con Verena Battilana Centro Ricerche Tai Chi.

PRENOTA →


TRAINING
9.30-12.30

Shifting Pop
Linda Hayford

Un laboratorio di ricerca e scoperta delle potenzialità espressive uniche di ogni corpo per liberare passione ed energia vitale. Insieme all’unicità di ogni partecipante, si creerà un linguaggio comune da cui potrà emergere una connessione, una comprensione, una spontaneità che genererà una reciproca organizzazione istintiva. Linda Hayford userà questo scambio con i partecipanti come parte della ricerca artistica che ha iniziato per il suo prossimo spettacolo Recovering ed esplorerà con loro nuovi modi e possibilità di creazione coreografica”. È co fondatrice di FAIR-E Centre Chorégraphique National de Rennes et de Bretagne un collettivo artistico che rappresenta una nuova generazione di coreografi dal background nell’hip hop e di tutte le sue influenze.

PRENOTA →


PROIEZIONE / CURATED BY THE SWATCH ART PEACE HOTEL
19.00-20.00

Prayana
Di Michael Maurissens, India 57’ (v.o. sottotitolata in inglese)

Prayana ritrae, in modo intimo ed evocativo, gli ardui viaggi dei membri della comunità transgender indiana e affronta le lotte della disforia di genere e della mentalità convenzionale. Michael Maurissens ha studiato scenografia, arti visive applicate e cinema documentario. Dal 2010 dirige e produce film, opere video sperimentali, documentazioni di performance e progetti collaborativi di arte visiva.

PRENOTA →


TEATRO
21.00 – 22.00

Vedi alla voce Alma
Nina’s Drag Queens

Con Lorenzo Piccolo

Prende spunti da La voce umana di Jean Cocteau e dalla sua trasposizione in opera lirica, musicata da Francis Poulenc, ma anche da uno strano fatto di cronaca (cronaca rosa o cronaca nera, difficile dire) che ha per protagonisti una musa e un pittore: Alma Mahler e Oskar Kokoschka. Questi, da lei abbandonato, ne fece costruire una bambola a grandezza naturale. Visse con la bambola, la ritrasse, le assegnò una cameriera, la portò in pubblico, finché un giorno, ubriaco, decise di chiudere a suo modo la complicata relazione.

Scritto da Lorenzo Piccolo
Regia di Alessio Calciolari

PRENOTA →


Leggi il programma completo di Welcome to Socotra →


 

Condividi
pagina 103807\