Nell’ambito dell’offerta di Feltrinelli Education, l’innovativa piattaforma fisica e digitale di lifelong learning del Gruppo Feltrinelli, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli propone il corso Cultural management: come diventare un manager della cultura, un percorso professionalizzante che si terrà in live streaming dal 13 marzo al 29 maggio.

La cultura non è solo trasmissione di sapere, ma è prima di tutto il tessuto connettivo che ci mette in relazione. Ma di quali strumenti e skill abbiamo oggi bisogno per lavorare nel mondo della cultura? Le sfide riguardano la capacità di posizionare in modo efficace contenuti rilevanti e di ingaggiare pubblici sempre più diversificati per provenienza, gusti e aspettative.

In risposta a questa a questa domanda abbiamo ideato un corso articolato ed esperienziale, che intende fornire a neolaureati, professionisti e a chi è impegnato nella valorizzazione di patrimoni materiali e immateriali una “cassetta degli attrezzi” per aggiornare le proprie competenze, per apprendere come si creano progetti sostenibili e di valore, per diventare manager della cultura.

Durante il percorso formativo saranno affrontate tutte le fasi del project management culturale: dall’ideazione, selezione di contenuti di interesse per il pubblico e progettazione dei format fino alla pianificazione dei budget, dalla comunicazione fino alla rendicontazione e alla valutazione d’impatto.

Oltre alle lezioni a cadenza settimanale, il percorso prevede un laboratorio finale in cui realizzare il tuo progetto e presentarlo a una platea di professionisti e stakeholder del settore.

Il corso sarà condotto da professionisti, docenti ed esperti, tra cui Paola DubiniJeffrey Schnapp, Paolo VerriAnna Chiara Cimoli, Martina BacigalupiPaolo Venturi e Maria Elena Colombo.

 Scopri qui i dettagli e come iscriverti, entro il 5 marzo!

  Open Day

Se ti interessa approfondire e porre domande sui contenuti del corso, partecipa giovedì 25 febbraio alle 17.30 all’open day online con alcuni dei docenti e dei curatori del corso.

Per partecipare, iscriviti qui


C’è tempo fino al 5 marzo per iscriversi.
Per maggiori informazioni e iscrizioni

Vai alla pagina


La Fondazione ti consiglia