febbraio – settembre 2020


I temi di ricerca

In presenza di disuguaglianze strutturali, anche fenomeni apparentemente egualitari come un virus finiscono per avere un impatto diseguale sui diversi gruppi sociali, acuendo fragilità già esistenti.

Bambini e ragazzi sono i primi a subirne le conseguenze e i percorsi educativi possono essere un laboratorio di cura e di riscatto. Serve però che i diversi soggetti coinvolti – i genitori, la scuola, gli attori territoriali – si facciano promotori di un percorso trasformativo che abbia alla base non solo visioni condivise, ma anche nuovi strumenti che incoraggino il protagonismo dei giovani.


In risposta alle condizioni di marginalizzazione di ragazzi e ragazze, alla crisi che attraversa il sistema educativo, alle fragilità e alle disuguaglianze dentro e tra i territori nell’offerta educativa e professionalizzzante rivolta ai giovani, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in collaborazione con Fondazione Peppino Vismara hanno promosso Blue Zone, un cantiere di ricerca, confronto e formazione per dotare professionisti di dodici realtà del Terzo settore di approcci e competenze utili a produrre un cambiamento misurabile nel proprio territorio di azione.


L’area di ricerca sulle fragilità educative

A partire dal presidio di ricerca di Fondazione Feltrinelli sul tema del rapporto tra fragilità territoriali e povertà educative, il progetto intende dimostrare come gli investimenti in conoscenza e capacity building e la messa in relazione tra attori e territori possano concretamente contribuire a generare nuove opportunità per i ragazzi e le ragazze in condizioni di vulnerabilità e marginalità.

Dopo un’iniziale fase di mappatura degli interventi e delle organizzazioni già operative sui territori oggetto del progetto (Milano, Genova, Roma, Napoli, Taranto e Catania) sono seguiti tre momenti dedicati a lavorare sui bisogni espressi dai territori e sulla costruzione di alleanze tra i soggetti individuati:

– a settembre 2020 About a city – A Human Place, una giornata di lavori per discutere di strategie, priorità, raccomandazioni e politiche utili a riportare il tema dell’educazione al centro dell’agenda pubblica delle città;

– a settembre 2020 Feltrinelli Project Hub, un momento dedicato sia all’incontro-confronto tra le 12 realtà coinvolte sia all’approfondimento di temi attraverso workshop guidati da esperti formatori;

– a ottobre 2020 il Feltrinelli Impact Hub, un momento di formazione laboratoriale intorno ai temi della valutazione d’impatto sociale e della progettazione d’impatto.


Consigli di lettura

Dalla collaborazione tra Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Fondazione Peppino Vismara sul programma di aggiornamento e peer-education Blue Zone è nata anche la pubblicazione Crescere in tempi di crisi: un  volume che raccoglie contributi frutto di questo  percorso, fondamentali per allestire opportunità educative, sociali, culturali e civiche indirizzate ai giovani, e capaci di restituire alle nuove generazioni prospettive di crescita.


Leggi l’ebook


 

In collaborazione con

Condividi
La Fondazione ti consiglia