Religioni e cibo
Di Giovanni Filoramo

Descrizione dell’eBook

 

L’uomo è ciò che mangia, asseriva Ludwig Feuerbach. Il cibo, come bene analizza lo storico Francesco Filoramo in questo ebook, ha costituito da sempre uno dei simboli su cui si costituiscono i sistemi culturali umani. “Ogni cultura stabilisce un codice di condotta alimentare che privilegia certi elementi, vietandone altri, distinguendo tra ciò che è lecito e ciò che non lo è, tra ciò che è puro e ciò che è impuro.” L’insieme di norme culturali e ritualizzazioni legate al gesto semplice quanto naturale del nutrirsi nascondono un linguaggio che esprime gli aspetti più profondi e intimi di ogni gruppo sociale e culturale. La sacralità del cibo ha quindi un legame diretto con l’identità, del singolo e del gruppo, e con il “valore” attribuito al gesto: “Per questo, gli stessi cibi, come il riso, il grano, l’olio, non valgono in sé, ma assumono valori diversi a seconda dei contesti: possono significare morte o rinascita, dare nutrimento agli dei o canalizzare il loro potere sui fedeli”, possono quindi, unendo corporeità e spiritualità, disegnare le molteplici forme di “umanità”.

 

 


Conosci l’autore

 

Giovanni Filoramo insegna Storia del cristianesimo presso l’Università di Torino.

Si è occupato di vari aspetti della storia del cristianesimo antico, di nuovi fenomeni religiosi, di storia delle interpretazioni e di problemi metodologici della storia religiosa.

Autore/i: Giovanni Filoramo
Editor: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Luogo di edizione: Milano
Collana: Utopie
Anno di pubblicazione: 2015
Tipo di materiale: Monografia
ISBN: 978-88-6835-225-7
Scarica l'ebook in formato MOBI Per leggere il formato Mobi scarica il software gratuito Kindle Previewer oppure Calibre E-book Management
Scarica l'ebook in formato EPUB Per leggere il formato ePub scarica il software gratuito Adobe Digital Edition.