27-03-2020 09:30 - 28-03-2020 9:00

ITA | ENG


Stagione Alternativa 2019/2020

Osservatorio di ricerca: Jobless Society Platform

Convegno: Unboxing AI

I lavori si terranno interamente in inglese
Registrazione su eventbrite.it


In collaborazione con
ENDL European Network on Digital Labour
NEXA Center for Internet & Society


Erosione di posti di lavoro, discriminazione algoritmica nelle assunzioni, rischi per la sicurezza: in molti oggi mettono l’accento sulle conseguenze dell’intelligenza artificiale sul mercato del lavoro. Ma quali sono le condizioni materiali della produzione dei dati? Chi sono le moltitudini di lavoratori precari che addestrano gli algoritmi? Quali sono le aree geografiche e le dimensioni sociali del lavoro necessario per produrre tecnologie intelligenti? In che modo le opinioni, le culture e i pregiudizi di coloro che progettano e implementano soluzioni di intelligenza artificiale influenzano gli usi delle tecnologie?

Il convegno Unboxing AI vuole aprire la scatola nera dell’intelligenza artificiale per far emergere il sommerso, il rimosso o il sottaciuto della rivoluzione tecnologica.

A cura di e con Antonio Casilli,Telecom Paris, Francia


Programma


27 Marzo 2020


Apertura dei lavori
09:00-09:30
Registrazione

09:30-09:45
Saluti istituzionali

09:45-10:00 – Antonio Casilli, Telecom Paris, Francia
Chi ha incastrato lintelligenza artificiale?

Conferenza introduttiva
10:00-11:00 – Janine Berg, Organizzazione Internazionale del Lavoro, ILO, Svizzera
Automazione, lavoro e IA


Sessione 1 – “Spazi”
11:00-11:45 – Andrea Miconi, IULM Milano, Italia
Catene globali e sfruttamento digitale

11:45-12.30 – Nick Couldry, London School of Economics, LSE, Regno Unito
Il colonialismo dei dati

Moderatrice: Ivana Pais, Università cattolica di Milano, Italia


Sessione 2 – “Corpi”
14:15-15:00 – Leopoldina Fortunati, Università di Udine, Italia
Comunicazione, corpo e IA

15:00-15:45 – Phoebe Moore, Università di Leicester, Regno Unito
Tempo di lavoro e tempo di vita allepoca dellIA

Moderatore: Antonio Santangelo, Università di Torino, Italia


Sessione 3 – “Materia”
16:15-17:00 – Alessandro Delfanti, Università di Toronto, Canada
Inscatolare lIA nei centri logistici Amazon


17:00-17:45 – Baruch Gottlieb, Berlin University of the Arts, Germania
Materialismo digitale, tra arte e scienze umane

Chair: Paola Tubaro, Centro nazionale della ricerca scientifica, CNRS, Francia


28 Marzo 2020


Apertura dei lavori
09:00-09:15 – Julian Posada, Università di Toronto, Canada


Sessione 4 – Presentazioni di nuove ricerche internazionali.
Gli attori dell’economia di piattaforma


9:15-10:45 – Vicky Kluzik, Università di Aberdeen, Regno Unito)
Lo sguardo della piattaforma

Kai-Hsing Hung, HEC Montréal, Canada)
I lavoratori dei dati in India
Idil Galip, Università di Edimburgo, Regno Unito
Mecenatismo digitale


Discussant: Juan Carlos De Martin, Politecnico di Torino, Italia
Moderatrice: Elinor Wahal, Scuola Normale Superiore Paris Saclay, Francia


Sessione 5 – Presentazioni di nuove ricerche internazionali
Le molte facce della digitalizzazione del lavoro


11:15 -12:45

Lou Brandner, Università di Roma La Sapienza
Il lavoro creativo dei freelance

Saverio Minardi, Università di Trento
Mercati e tecnologie che sostituiscono il lavoro

Jonathan Gruber, Università di Zurigo, Svizzera
Competenze algoritmiche per il lavoro digitale

Discussant: Andrea Fumagalli, Università di Pavia

Moderatrice: Gemma Newlands, Università di Amsterdam, Paesi Bassi

 

Conferenza finale

12:45-13:30 – Jeremias Adams-Prassl, Università di Oxford, Regno Unito
Quando gli algoritmi gestiscono le risorse umane

La Fondazione ti consiglia
pagina 69395\