20-05-2019 19:00
Luogo: Viale Pasubio 5, Milano - Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Stagione Capitale 2018\2019 | Ripensare partecipazione e diritti

Incontro ad accesso libero fino a esaurimento posti


Theatron, film del pluripremiato regista Giulio Boato, è un ritratto inedito di Romeo Castellucci, protagonista indiscusso del teatro contemporaneo. Castellucci è un artista complesso, uno dei massimi esponenti del teatro d’avanguardia, insieme alla sua compagnia: la Socìetas Raffaello Sanzio. Sulle note di Vivaldi, Theatron è uno studio dell’artista senza precedenti: il commento di Romeo e Claudia Castellucci si lega alle testimonianze di drammaturghi, compositori, coreografi, critici e attori (tra cui Willem Dafoe) che hanno collaborato con il regista. Tra le prove generali e i viaggi nei teatri di tutto il mondo, il film è una profonda riflessione non solo sullo spettacolo, ma sul legame dell’autore con la rappresentazione della natura umana. 


Giulio Boato è regista di cinema e teatro. Diplomato in discipline dello spettacolo (Università IUAV di Venezia e di Bologna), nel 2014 ha girato il suo primo film- documentario, Jan Fabre. Beyond the artist, presentato in numerosi festival in Europa, America e Asia, e premiato come miglior film sull’arte al Festival Conversazioni Video di Roma, 2015. Proseguendo la sua collaborazione con Fabre, nel 2016 ha firmato la regia televisiva dello spettacolo Mount Olympus della durata di 24 ore. Nel 2018 ha presentato al Segal Centre di New York il suo film Theatron. Romeo Castellucci, premiato come miglior documentario al New Renaissance Film Festival di Londra, 2018. Divide la sua attività tra cinema e teatro, collaborando con artisti internazionali e con DOYOUDaDA (Venezia-Bordeaux), compagnia di cui è co-fondatore.


FOG TRIENNALE MILANO PERFORMING ARTS
Da marzo a giugno torna la seconda edizione del festival FOG che presenta al pubblico le espressioni più innovative e affascinanti del teatro contemporaneo, della musica e della danza.
Il festival segue la stagione teatrale e ne accentua la pluralità disciplinare, il “fuori formato”, le insolite modalità di coinvolgimento degli spettatori, il rapporto con lo spazio pubblico e la natura. Un festival di produzione e di ospitalità capace di mettere in dialogo le performing arts con l’architettura, il design, l’arte all’interno della Triennale e in una rete di spazi della città di Milano dedicati alla ricerca e alla visione internazionale.


Autore e regista: Giulio Boato
Musica originale, sound design: Lorenzo Danesin
Cinematografia: Giulio Boato, Stéphane Pinot, Alberto Girotto
Montaggio: Giulio Boato
Produzione esecutiva: Gildas le Roux
Produzione: La Compagnie des Indes

[Foto di © Giulio Boato]


Il programma


H 19.00 dialogo tra Romeo Castellucci e Giovanni Agosti

h 20.00 Proiezione Theatron. Romeo Castellucci


Un progetto di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Triennale Teatro dell’Arte, nell’ambito di FOG Triennale Milano Performing Arts


 

La Fondazione ti consiglia
pagina 59833\