18 Dicembre 2015

18 dicembre 2015, dalle ore 10:30 alle 12:30, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Via Gian Domenico Romagnosi 3, Milano

 

coworkingstock

Economia della cultura, spazi di coworking e innovazione d’impresa per comprendere le evoluzioni più interessanti in questo campo, gli aspetti di sostenibilità economica, gli effetti produttivi in termini di nuove economie, partecipazione, sviluppo delle competenze e offerta di servizi capaci di rispondere ai nuovi soggetti del mercato del lavoro.

Il workshop Oltre il Coworking si propone di ragionare sulle possibili linee di sviluppo per gli spazi di innovazione culturale, oltre la retorica del coworking. Insieme si vuole riflettere in un’ottica che privilegi l’attivazione di comunità di produttori e consumatori, la sperimentazione di nuove progettualità sulle necessità effettive dei lavoratori della cultura e l’internazionalizzazione dei flussi.

L’incontro si terrà venerdì 18 dicembre, dalle ore 10:30 alle 12:30, presso Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Via Gian Domenico Romagnosi 3, Milano.


Invitati:

Adam Arvidsson (Università di Milano)
Tiziano Bonini (IULM, Radio Due)
Marianna D’Ovidio (Università Milano – Bicocca)
Alessandro Gandini (Middlesex University, Londra)
Bertram Niessen (cheFare)
Marco Liberatore (cheFare)
Giacomo Giossi (cheFare)
Federica Vittori (cheFare)
Marianna De Martin (cheFare)
Massimiliano Tarantino (Fondazione Giangiacomo Feltrinelli)
Caterina Croce (Fondazione Giangiacomo  Feltrinelli)
Francesco Grandi (Fondazione Giangiacomo  Feltrinelli)
Elena Como (LAMA – Impact Hub Firenze)
Riccardo Luciani (LAMA – Impact Hub Firenze)
Giovanni Petrini (Avanzi)

 


Scopri le altre attività di Spazio Lavoro

Lavoro Migrante

emotional_worker_faces

Giovedì 17 dicembre, alle 17.30 in Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, in continuità con il Convegno Precarious & unrepresented. New workers facing the deficit of rights and social representation, si terrà una tavola rotonda dedicata al ruolo giocato dai migrant workers per il mantenimento o la conquista di nuovi diritti da parte dei lavoratori. I lavoratori migranti sono certamente una sfida…

17 DICEMBRE 2015

 

Precarious & unrepresented

La mancanza di tutele e la carenza di rappresentanza nel mondo del lavoro sono temi sempre più importanti nell’ambito delle scienze sociali. Questi due fenomeni dipendono principalmente dalla destrutturazione del mercato del lavoro, dalla crescente precarizzazione della forza-lavoro, dalla riduzione dei diritti e dall’indebolimento dei sindacati tradizionali…

16 DICEMBRE 2015

 

 

Nuove forme di rappresentanza e nuovo mutualismo

blogging_miniaturaIl 4 dicembre 2015, in Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, nell’ambito del progetto di ricerca Spazio Lavoro, si tiene un Workshop dedicato al tema “Nuove forme di rappresentanza e nuovo mutualismo”. Il mercato del lavoro negli ultimi decenni si è fortemente destrutturato per la presenza, sempre più estesa, di forme occupazionali ‘flessibili’…

4 DICEMBRE 2015

 

 

Buona flessibilità, cattiva flessibilità

competenceTroppo spesso il dibattito pubblico e accademico si è concentrato soltanto su una forma di flessibilità del lavoro, quella legata alla diminuzione delle tutele legali a protezione dei lavoratori. Minore attenzione è stata dedicata ad un altro tipo di flessibilità, quella teorizzata della “lean production”, maggiormente capace di favorire al tempo stesso incrementi della produttività,…

6 NOVEMBRE 2015 

 

 

Nuovi lavoratori, nuovo welfare?

richiamo_attivitàSpazio Lavoro propone una giornata di approfondimento per riflettere sul rapporto fra le trasformazioni in atto nel mercato del lavoro e i cambiamenti da imprimere ai sistemi di welfare. Nell’attuale contesto occupazionale, in cui alla flessibilizzazione del mercato del lavoro si associa una riduzione delle tutele…

26 OTTOBRE 2015 

 

 

   Innovare, un’impresa

Invito-Spazio-Lavoro

Il Workshop “Innovare, un’impresa” del 15 giugno è pensato per promuovere il confronto su uno dei temi della ricerca di Spazio Lavoro. La discussione si concentra sulla relazione tra sviluppo industriale e innovazione tecnologica per indagare le trasformazioni e le nuove opportunità che si presentano per l’impresa e il lavoro.

15 GIUGNO 2015 

 

 

  Economie collaborative a confronto: Share.it e Slow Brand Festival

share.it_emotional

Giovedì 11 giugno, Spazio Lavoro parla di sharing economy grazie al contributo di Juliet Schor, docente di Sociologia al Boston College. durante l’incontro, diverse esperienze italiane di sharing economy si raccontano indicando le specificità della via italiana all’economia collaborativa.

11 GIUGNO 2015 

 

pagina 17477\