27 settembre 2017
Ore: Ore 19:00
Luogo: Viale Pasubio 5, Milano - Sala Polifunzionale

Stagione Ribelle \ Let’s Think

Innovazione Politica
Ciclo di incontri: What is left \ what is right
Percorsi di lettura: Partecipazione e rappresentanza

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti


Introduce
Lorenzo MARSILI

Partecipano
Giuliano PISAPIA
Yanis VAROUFAKIS

Modera
Serena DANNA

Le luci si stanno spegnendo sull’Europa? Il futuro del nostro continente sembra costretto tra due fuochi: tra le politiche di austerità che aumentano le diseguaglianze da un lato e la crescita dei nazionalismi e dell’intolleranza dall’altro. In questa spirale rischiamo di perdere la bussola su cui è stato costruito il moderno concetto di cittadinanza: rispetto, condivisione, partecipazione.
Per troppo tempo ci è stato detto che non c’era alternativa al neoliberismo. Ma oggi la nostra società è più frammentata e la nostra democrazia più fragile, sfidata dalla disaffezione e dall’emersione di movimenti di protesta che spesso propongono un’agenda intrisa di rabbia, chiusura e xenofobia.

Oggi siamo costretti dalle circostanze a trovare la strada per disegnare un futuro migliore.
Per questo sono necessari valori. E progetti.
E’ possibile un’alternativa alla deriva tecnocratica della politica europea?
E’ possibile contrastare le ondate di insicurezza e intolleranza che sembrano affermarsi?
Quale può essere il ruolo e la proposta per un rilancio delle forze democratiche e progressiste, in Italia e in Europa?


Biografie

Yanis Varoufakis
Economista e politico greco, nel 2015 ha ricoperto il ruolo di ministro delle Finanze del governo Tsipras. Ha insegnato in atenei inglesi, all’università di Sidney. Oggi è professore di Teoria economica all’Università di Atene.

 

Giuliano Pisapia 
Milanese, avvocato penalista, saggista, già deputato e presidente della commissione Giustizia, nel 2011 diventa sindaco di Milano. Dal 2017 è impegnato nella costruzione di Campo Progressista.

Lorenzo Marsili
Ha fondato la ONG internazionale European Alternative. Scrittore, attivista e collaboratore di diverse testate europee ha lavorato nel giornalismo culturale a Londra e Pechino, dove ha ideato la rivista di cultura contemporanea Naked Punch. Con Yanis Varoufakis ha lanciato il movimento europeo DiEm25.

La Fondazione ti consiglia
pagina 35670\