08-05-2018 10:00

Stagione Ribelle \ Let’s Play
Rivolto a: Scuola secondaria di II grado

Per prenotare scrivi a formazione@fondazionefeltrinelli.it

 

Il percorso

La dichiarazione del 2014 come anno internazionale del family farming ha portato al riconoscimento pubblico dell’importante ruolo svolto dall’agricoltura famigliare per la sicurezza alimentare a livello mondiale. Nello stesso tempo si assiste a un processo, spesso non riconosciuto, di femminilizzazione del lavoro sui campi.

Soprattutto in ambienti ecologici che non consentono l’intensificazione e meccanizzazione agricola, la migrazione maschile verso aree urbane è diventata una strategia economica indispensabile. Quando il lavoro sui campi è per lo più destinato alla produzione di cibo per il consumo famigliare, con minimo investimento di capitale e con limitati sbocchi commerciali, sono le donne che diventano le maggiori
responsabili del ciclo agricolo e di allevamento. 

Attraverso l’analisi del caso himalayano si mette a fuoco il destino comune a molte aree marginali: l’impossibilità di industrializzazione agricola, la femminilizzazione dell’agricoltura e l’invisibilità sociale e politica del ruolo svolto dalle donne in agricoltura e per la sicurezza alimentare.
Il percorso si conclude con un incontro in Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in cui è proposta un’attività laboratoriale che pone l’accento sull’importanza che l’agricoltura familiare riveste nell’economia e nell’alimentazione globale garantendo la sicurezza alimentare dei popoli.

 

Obiettivi

  • Comprendere la complessità degli equilibri che regolano le scelte degli agricoltori
  • Comprendere l’impatto che le scelte agricole hanno sulle condizioni di vita collettive
  • Riflettere sulle condizioni che portano a determinate scelte e quanto queste scelte siano più o meno obbligate

 

Materiali messi a disposizione

Tempistiche

3h totali, di cui: 1h di lezione in classe; 1h di approfondimento individuale, 1h di
incontro attività laboratoriale condotta da ActionAid presso Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Viale Pasubio 5 – Milano, all’interno della 2^ edizione di FoodForAll!.

 

Prenotazione

Effettua la prenotazione compilando l’apposito form per concordare modalità e tempi. Materiali e laboratori sono gratuiti. L’invio del form o della e-mail non costituisce una prenotazione effettiva. Attendi dunque un’email di conferma, dove riceverai tutte le informazioni necessarie.

La Fondazione ti consiglia
pagina 41537\