02-02-2019 20:30
Luogo: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli - Viale Pasubio 5, Milano

Stagione Capitale 2018/2019 \ Ripensare Territori e Convivenza

In collaborazione con Fondazione Nazionale della Danza – AterballettoAthens & Epidaurus Festival


Biglietto intero: 10 euro + pv
Biglietto ridotto: 8 euro + pv
per possessori Carta Più/Multipiù Feltrinelli, over 65 anni, under 25 anni


Biglietti in vendita su Vivaticket.it

– Titolo dello spettacolo: PLANITES. Per acquistare i biglietti, clicca qui
– Titolo dello spettacolo: OPUS. Per acquistare i biglietti, clicca qui
– Per abbonarti ai due spettacoli, clicca qui 

I biglietti saranno disponibili il giorno dello spettacolo a partire dalle ore 19:00 presso la sede di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, in viale Pasubio 5.


La cultura greca, culla della democrazia e del dialogo, può rilanciare la dialettica dove c’è conflitto, l’ascolto dove c’è lo scontro, il confronto dove c’è la violenza?

Inaugura “Kinesis – Corpi e idee in movimento”, due appuntamenti inediti promossi da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in collaborazione con Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto e Athens & Epidaurus Festival: due spettacoli diretti dai coreografi emergenti più interessanti della scena greca, introdotti da momenti di approfondimento e riflessione curati dalla Fondazione.

Sabato 2 febbraio alle 20.30, il primo appuntamento con Patricia Apergi, direttrice di Aerites Dance Company: lo spettacolo PLANITES porta in scena cinque danzatori che attraverso l’energia dell’hip-hop esplorano i territori dell’immigrazione, dell’integrazione e del viaggio. Attraverso il linguaggio del corpo, i protagonisti v portano con sé le proprie storie, la propria identità e le esperienze passate.
Un intreccio di storie e di vite, tra bivi e vicoli ciechi, che tanto ricordano il labirinto del Minotauro, dove si incontrano stranieri, vagabondi e solitudini.

Ad anticipare lo spettacolo, un talk indaga il ruolo della danza come pratica artistica in grado di raccontare i processi di aggregazione sociale nel tessuto urbano contemporaneo, con Patricia Apergi e il ricercatore Andrea Chiurato, Iulm Università.

Lo spettacolo debutta il 31 gennaio alle 20.00 presso Fonderia39 a Reggio Emilia.

Scarica il libretto

 


Patricia Apergi


Coreografa greca, ha completato la propria formazione presso la National & Kapodistrian University of Athens, la scuola di danza Niki Kotaxaki, l’Université de Nice Sophia-Antipolis e la Middlesex University di Londra; nel 2006 con Dimitris Chalazonitis fonda Aerites Dance Company, una tra le dieci compagnie selezionata nel 2010 dal network Aerowaves.

La Fondazione ti consiglia
pagina 47400\