30-11-2018 15:00
Luogo: Casa Chiaravalle

Stagione Capitale 2018/2019 | Ripensare Territori e Convivenza

 

conflitti scaturiscono generalmente da problemi troppo a lungo irrisolti o istanze inascoltate e non rappresentate. Sono la manifestazione emotiva di una questione concreta rispetto alla quale non è stato dato adeguato valore – e dunque ascolto – a tutte le posizioni in gioco. Abilitare e curare il confronto tra posizioni non soltanto differenti ma anche connotate da gradi diversi di accesso al dibattito pubblico è non solo una responsabilità civica ma una pratica creativa che può generare alternative impreviste e risolutive. È utile a tal fine l’“ascolto attivo” verso sé e gli altri, aperto anche alla presa di consapevolezza dei propri limiti.

Da quando è stata formalizzata, l’arte di ascoltare ha prodotto una quantità di metodi concreti, dall’action research, al focus group, al brainstorming, alle camminate di quartiere, che vale la pena raccogliere e confrontare nelle loro realizzazioni più originali ed efficaci sia per capitalizzarle sinteticamente che per rilevare i vuoti di ascolto, partecipazione e rappresentanza che non sono riusciti a colmare. In questo modo si cercherà di individuare e comprendere come si possono sanare le spaccature delle società urbane mediante forme di inclusione democratica e partecipazione non solo per i gruppi già strutturati ma legittimanti anche la partecipazione di soggetti e gruppi in posizione minoritaria.
L’obiettivo è quello di ampliare il più possibile il perimetro di voce e di azione della cittadinanza tutta e fare crescere quell’intelligenza collettiva di cui le nostre città hanno bisogno più che mai.

Prossimi appuntamenti

14 DICEMBRE
Rigenerazioni Umane

Appuntamenti precedenti

23 NOVEMBRE
Povertà Urbana

pagina 48412\