Partecipa al bando entro il
07-01-2019 14:00

Scarica il bando

 

Scarica il modulo di iscrizione

 

 

Fondazione Giangiacomo Feltrinelli promuove un bando per una borsa di studio nell’ambito dell’Osservatorio sulle città e le trasformazioni urbane per la ricerca “Rethinking cities. Places, ideas and right for 2030 citizens”-

La figura selezionata con il presente bando sarà collocata nell’ambito dell’Osservatorio sulle città e le trasformazioni urbane della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. Attraverso lo studio e le analisi di ricercatori, accademici e professionisti, l’Osservatorio coglie nell’incremento dell’urbanizzazione mondiale divenuto vertiginoso negli ultimi 10 anni l’occasione per un confronto critico e propositivo con la dimensione urbana. In un quadro in cui è sempre più nelle città che si concentrano non solo le persone e i flussi migratori e di mobilità, ma anche i flussi economici e i consumi di materia ed energia, la città si trasforma rapidamente, sfuggendo a letture tradizionali e capacità di gestione finora esplorate. L’Osservatorio individua in questo vuoto interpretativo e governativo uno spazio di possibilità per contemplare e perseguire la visione di un mondo in cui nessuno viene lasciato indietro. A tal fine sceglie di denunciare le questioni più urgenti (diseguaglianze sociali, polarizzazioni spaziali, marginalità e rimossi urbani, problemi ambientali) e monitorare le alternative possibili (dai beni comuni alle forme di collaborazione territoriale) per legare le configurazioni urbane attuali a suoi possibili domani più giusti.

Pertanto, con il presente bando si rende disponibile una borsa destinata a un ricercatore per lo svolgimento di uno studio finalizzato all’approfondimento della riflessione sulla condizione urbana e sui processi trasformativi che la coinvolgono e la modificano. In particolare lo studio “Rethinking cities. Places, ideas and rights for 2030 citizens” dovrà svilupparsi, prendendo in considerazione sia il contesto locale, sia fenomeni su scala globale, in un’ottica comparativa, a partire da un triplice livello di analisi che caratterizza l’area di ricerca:

  1. Nell’ambito della “città storica”, analizzare in che modo si sono configurate in passato le città, guardando alla trasformazione dello spazio urbano come spazio sociale, alla costruzione di immaginari, alle stratificazioni di memorie e processi;
  2. Nell’ambito della “città umana”, comprendere in che modo le configurazioni attuali possono essere adeguate alla vita dei cittadini e leggere i conflitti del presente in relazione a fenomeni migratori, convivenza tra popolazioni, l’emergere di geografie sociali, diseguaglianze e povertà umane, la relazione tra centro e periferia, ma anche a eventi naturali o traumi collettivi.
  3. Nell’ambito della “città futura”, guardare alle prospettive future, con riferimento all’ambiente, al cambiamento climatico, al tema delle risorse, agli stili e alla qualità della vita, per indagare in che modo i cittadini saranno in grado di abitare consapevolmente lo spazio urbano e partecipare attivamente alla sua trasformazione. La riflessione verrà articolata a partire dal contesto urbano di riferimento nel quale la Fondazione opera, guardando a Milano come a un laboratorio e come a un punto di partenza per avviare il confronto e intercettare esperienze, diffondere best practice e trend nazionali e internazionali.

La durata della borsa è di 11 mesi a partire da febbraio 2019.

Le attività del borsista saranno inserite nell’ambito delle iniziative di ricerca, divulgazione e confronto pubblico promosse entro l’area di ricerca Cittadinanza europea.

Le domande dovranno pervenire a Fondazione Giangiacomo Feltrinelli esclusivamente via email all’indirizzo ricerca@fondazionefeltrinelli.it entro le ore 14.00 del 7 gennaio 2019 indicando nell’oggetto “Rethinking cities.”

 

 

La Fondazione ti consiglia
pagina 50736\