18-12-2018 18:30
Luogo: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli - Viale Pasubio 5, Milano

Presto online informazioni e aggiornamenti sull’iniziativa

 

Tel Aviv, Instanbul, Dubai, Oslo, Maputo, Amsterdam, San Paolo, Napoli, Londra, Tokyo, Ulan Bator, New York. Cosa possono apprendere Milano e altre città d’Italia da casi urbani che sono il risultato di diversi percorsi storici e di declinazioni non identiche della globalizzazione? Come interrogano la nostra identità di cittadini globali i conflitti sociali e spaziali che le attraversano? Un confronto tra 12 città, con studiosi, esperti e artisti internazionali, per raccontare i paradossi generati dalle trasformazioni urbane contemporanee. Un atlante animato da storie, dati, mappe, esperienze istituzionali e pratiche dal basso che documenta i contrasti che si producono tra l’evoluzione delle città e la vita dei suoi abitanti, per tratteggiare il profilo presente e futuro dell’essere cittadini qui e nel mondo.


18 DICEMBRE
TEL AVIV e ISTANBUL
Etnocrazia/Democrazia: come far convivere le diversità?
CON: Oren Yiftachel*  Ben-Gurion University of the Negev
Giovanni Fontana Antonelli – UNESCO
Filippo Romano  Fotografo


22 GENNAIO 

ULAN BATOR E AMSTERDAM

Mobilità/immobilità: quale destino ci aspetta?

CON: Mimi Sheller – Drexel University

Ola Södeström – Université de Neuchâtel

Ian Manook* – Scrittore


5 MARZO
LONDRA e DUBAI
Povertà/Ricchezza: quale alternativa alle due velocità?
CON: Anna Minton* – University of East London
Yasser Elsheshtawy – Columbia University
Michele Nastasi – Fotografo


22 MARZO
SAN PAOLO e TOKYO
Sicurezza/Insicurezza: quale il confine tra percezione e necessità per tutti?
CON: Raquel Rolnik* – Universidade de São Paulo
Saskia Sassen* – Columbia University
Daniele Lauria – Fotografo


28 MARZO
NEW YORK e OSLO
Felicità/Infelicità: questione individuale o bene pubblico?
CON: Richard Sennett* – London School of Economics / Theatrum Mundi
Dominic O’Meara – Freiburg Universität
Erik Gandini – Documentarista


4 APRILE
MAPUTO e NAPOLI
Formale/Informale: che differenze ci sono?
CON: Javier Arpa – The Why Factory, Delft University of Technology
Ilda Lindell* – Stockholm University
Nick Dines – European University Institute
William Kentridge* – Artista


La Fondazione ti consiglia
pagina 47372\