Head of Regional Strategies - Europe and Eurasia

Dal World Economic Forum


Quali sono le sfide che l’Unione Europea è chiamata ad affrontare nel prossimo futuro?

Le elezioni in Francia e Olanda, dove l’ascesa delle formazioni politiche esplicitamente euroscettiche era stata frenata, avevano fatto ipotizzare che il sentimento europeista fosse tutto sommato saldo.

Il recente risultato delle elezioni in Germania, con l’avanzata del partito AFD, ha però suonato la sveglia, dimostrando quanto sia diffuso un senso di scarso attaccamento delle persone comuni all’Unione Europea come istituzione sovranazionale, persino nel centro del continente.

In un articolo pubblicato dal World Economic Forum, Martina Larkin, individua cinque grandi nodi problematici. Cinque sfide che l’Unione Europea è chiamata ad affrontare per ridefinire la sua agenda futura.

Un’economia che abbia al centro i cittadini e la qualità della vita, un governo comunitario dei fenomeni migratori, un serio impegno verso la sostenibilità e il cambiamento climatico, sono alcuni dei nodi fondamentali che Larkin fa emergere, insieme con la necessità di tutelare i cittadini europei e l’urgenza per l’Unione Europea di tornare ad essere un soggetto politico riconosciuto ed autorevole

 

Leggi l’articolo sul World Economic Forum

 

 

La Fondazione ti consiglia
pagina 36099\