Salvatore Veca

Presidente onorario Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Ha studiato Filosofia all’Università degli Studi di Milano. Dopo aver insegnato nelle Università della Calabria, di Bologna, di Milano, di Firenze e di Pavia, insegna Filosofia politica all’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, di cui è stato prorettore vicario dal 2005 al 2013. Dal 1999 al 2005 è stato Preside della Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Pavia.
Presidente del Comitato generale Premi della Fondazione internazionale Eugenio Balzan e della Fondazione Campus di Lucca, fa parte del Comitato direttivo della “Rivista di filosofia”, di “Iride” e dello “European Journal of Philosophy”. Dal 1984 al 2001 è stato presidente della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano, di cui è presidente onorario. Nel 1998 gli sono stati conferiti, con decreto del Presidente della Repubblica, la medaglia d’oro e il diploma di prima classe, riservati ai Benemeriti della Scienza e della Cultura. Dal 2010 è socio corrispondente e dal 2015 membro effettivo dell’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e lettere. Dal 2014 è socio corrispondente dell’Accademia delle Scienze di Torino e presidente della Casa della Cultura di Milano.
E’ stato il direttore scientifico di Laboratorio Expo e responsabile della redazione della Carta di Milano. Ha curato Laboratorio Expo. The Many Faces of Sustainability, “Annali della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli” (Feltrinelli 2015).