Miguel Benasayag

Filosofo e psicoanalista

Miguel Benasayag (1953), filosofo e psicanalista di origine argentina, è autore di moltissime opere, tra cui tradotte in italiano: Il mito dell’individuo (2002), Contropotere (con Diego Sztulwark; 2002), Resistere è creare (con Florence Aubenas; 2004), Per una nuova radicalità (con Dardo Scavino; 2004), Malgrado tutto (2005) e Il mio Ernesto Che Guevara: attualità del guevarismo (2006), La salute ad ogni costo. Medicina e biopotere (2010). Con Feltrinelli ha pubblicato L’epoca delle passioni tristi (con Gérard Schmit; 2004), Contro il niente. Abc dell’impegno (2005) e Elogio del conflitto (con Angélique del Rey; 2008).

Articoli di Miguel Benasayag