Giovanna Marconi

Ricercatrice presso l’Università Iuav di Venezia e per la Cattedra Unesco SSIIM

Architetto (IUAV, 2001); Master in “pianificazione urbana nei paesi in via di sviluppo” (IUAV, 2002), diploma di Summer-School in “Euro-Mediterranean Migration and Development ” (European University Institute, Robert Schuman Centre for Advanced Studies, Firenze, 2007), Dottorato in “Pianificazione Urbana e Politiche Pubbliche del Territorio” (Iuav, 2012).

Dal 2004 è ricercatrice presso l’Università Iuav di Venezia e, dal 2008, per la Cattedra Unesco SSIIM. I principali temi di ricerca sui quali ha lavorato sono le migrazioni sud-sud, le migrazioni di transito, l’inclusione urbana degli immigrati internazionali, l’uso degli spazi collettivi in contesti urbani caratterizzati da crescente diversità (etnica, culturale, linguistica etc.), la rigenerazione urbana delle periferie.

E’ autrice di diversi articoli scientifici sulla dimensione urbana delle migrazioni internazionali, il più recente: G. Marconi, Ostanel, E. (eds)(2016), The Intercultural City: migration, minorities and the management of diversity, London: IB-Tauris (isbn: 978-178-453-257-4)